Google Play Pass è il rivale di Apple Arcade

Ecco la risposta Google ad Apple Arcade: il servizio di giochi e app in abbonamento a 4,99 dollari al mese, attualmente in fase di test

Google Play Pass, è questo il rivale di Apple Arcade?

All’inizio di quest’anno, Apple ha annunciato Apple Arcade, un servizio in abbonamento mensile che darà accesso a una libreria di giochi mobili (inclusi alcuni titoli esclusivi) sui dispositivi iOS. Apple Arcade non è ancora attivo, è atteso anche in Italia questo autunno, ma il colosso di Mountain View sta già testando il concorrente, noto come Google Play Pass.

Già lo scorso anno gli sviluppatori XDA avevano scoperto che Big G stava lavorando al servizio Google Play Pass, ma ora la multinazionale sta iniziando a testarlo. La redazione di Android Police ha messo le mani su alcune schermate che mostrano la pagina di iscrizione  e il costo mensile di 4,99 dollari. Naturalmente, il prezzo potrebbe cambiare prima del rilascio finale.

Sarà interessante confrontare il prezzo mensibile dell’abbonamento tra Apple Arcade e Google Play Pass, ma questo solo quando Cupertino rilascerà il proprio servizio in autunno e quando il rivale di Google uscirà dalla fase di test per essere proposto a tutti gli utenti.

Google Play Pass, è questo il rivale di Apple Arcade?

Una pagina informativa offre già alcune informazioni su cosa aspettarsi dal servizio: “Esplora un catalogo curato che comprende giochi puzzle, app musicali premium e tutto il resto. Dai successi action ai puzzle e fitness tracker, con Google Play Pass puoi sbloccare l’accesso a centinaia di app e giochi premium senza pubblicità, spese di download o acquisti in-app”. Un’altra schermata mostra Stardew Valley e Marvel Pinball come alcuni dei giochi inclusi.

Google Play Pass, è questo il rivale di Apple Arcade?

Dopo aver ricevuto gli screenshot, la redazione ha provveduto a contattare Google e un portavoce dell’azienda ha confermato che Google Play Pass è attualmente in fase di test. Resta da vedere se un servizio in abbonamento per app e giochi potrebbe davvero aver fortuna, considerando che sono gli utenti iOS, notoriamente, a spendere di più per l’acquisto di app rispetto agli utenti Android. Si tratterà, comunque, di un servizio diverso rispetto a Google Stadia, per videogiochi di classe console e computer via cloud già annunciato.

Pur anticipato come un concorrente di Apple Arcade, Google Play Pass mostra fin dalla fase di test alcune importanti differenze rispetto al servizio in abbonamento di Cupertino. Infatti mentre Apple Arcade è focalizzato per lo più sui videogiochi in esclusiva, Google Play Pass propone un catalogo sia di app che di giochi, inclusi numerosi titoli famosi disponibili anche per l’acquisto o con acquisti in-app su Google Play Store, anche se Big G sembra concentrare l’attenzione sui videogiochi.

Per tutte le informazioni su Apple Arcade, costi e data di relascio, vi invitiamo a leggere questo nostro approfondimento.