fbpx
Home Macity Internet Apple fa ordine nel team di realtà aumentata con una manager veterana

Apple fa ordine nel team di realtà aumentata con una manager veterana

Per oltre 15 anni Kim Vorrath di Apple ha ricoperto l’incarico di program management della divisione software di Cupertino: ora la manager veterana, nota per lo più nel circolo interno di Cupertino, per l’importanza dell’incarico svolto ma anche per la sua fermezza, è stata assegnata al team che si occupa di realtà aumentata e virtuale.

Il passaggio di ruolo della manager è indicativo per due ragioni principali. In primo luogo smentisce il report circolato solo pochi giorni fa che indicava lo snellimento se non addirittura lo scioglimento completo della divisione Apple di realtà aumentata e virtuale. In secondo luogo l’assegnazione di una manager di lungo corso alla divisione sembra indicare al contrario un rafforzamento e una accelerazione in corso.

Nel suo precedente incarico come program manager responsabile dello sviluppo software di Apple, Kim Vorrath rispondeva direttamente a Craig Federighi, Senior Vice President Software Engineering, assicurandosi che tutti i team software rispettassero le tempistiche, verificando anche la risoluzione dei bug.

apple park steve jobs 1Un report di diversi anni fa le attribuiva una fermezza da militare e anche un carattere sanguigno che, in alcune occasioni, poteva sfociare nell’ira. Questo emerge da un aneddoto datato secondo cui Kim Vorrath, alla notizia di un dipendente che lasciava la sua postazione di lavoro prima dell’orario consueto, avrebbe sbattuto così forte la porta del suo ufficio tanto da rompere la maniglia, chiudendo all’interno la manager.

Evento che si sarebbe verificato nelle interminabili e stressanti maratone per completare la prima versione di iOS nel 2007. Nel tentativo di aiutare e liberare la manager intrappolata Scott Forstall, ex responsabile software di iPhone, avrebbe tentato di forzare la porta con l’aiuto di una mazza da baseball.

Nel suo nuovo ruolo all’interno del team Apple di realtà aumentata e virtuale, Kim Vorrath risponderà direttamente a Mike Rockwell, responsabile della divisione, che a sua volta fa capo a Dan Riccio, Senior Vice President Hardware Engineering di Apple. Questo anche se nel momento in cui scriviamo il profilo LinkedIn della manager continua a indicare come ruolo Mac OS X Program Manager: la Vorrath è dipendente di Cupertino da ben 31 anni.

Realtà AumentataNon è la prima volta che Cupertino assegna un manager chiave a questa divisione: a febbraio di quest’anno è stata la volta di un veterano del marketing. La nomina di Kim Vorrath lascia presupporre che Apple stia ancora rafforzando la divisione e accelerando i suoi progetti in questo settore. Secondo The Information che segnala il cambio di ruolo di Kim Vorrath, la nomina è stata decisa per portare più ordine nella divisione, alludendo così anche a possibili ritardi sulla tabella di marcia.

Secondo le anticipazioni più attendibili Cupertino potrebbe lanciare il suo primo visore per realtà aumentata e virtuale con un nuovo sistema operativo dedicato rOS già nel 2020.

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro prezzo top: solo 194 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano ad un ottimo prezzo: solo 194 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,805FansMi piace
93,090FollowerSegui