Home iPhonia Apple Watch Il futuro Apple Watch rileverà livelli di polline e qualità dell'aria?

Il futuro Apple Watch rileverà livelli di polline e qualità dell’aria?

Apple continua a studiare sensori e sistemi vari per migliorare ancora Apple Watch. I futuri modelli potrebbero essere in grado di rilevare i livelli di polline, la qualità dell’aria e anche la presenza di gas velenosi nell’aria (un brevetto simile, legato al’iPhone è stato individuato lo scorso anno) . È quanto si evince da un brevetto depositato presso il Patent Office statunitense e individuato dal sito Appleworld.today.

Nel brevetto di Apple n.ro 10.788.308 si fa esplicito riferimento a questa tipologia di sensori. Una luce laser del dispositivo da polso dovrebbe essere in grado di individuare particelle che si riflettono e/o si disperdono nelle vicinanze. Sulla base della velocità determinata e nel numero di particelle individuate in un lasso di tempo, è possibile stimare la concentrazione di alcune particelle.

Nel brevetto di Apple si evidenzia l’uso di tre sensori, tre lenti riflettenti e tre rilevatori per rivelare variazioni nelle attività dei tre laser grazie al principio dell’interferometria (un metodo usato in vari campi per seguire misurazioni di lunghezze d’onda, di distanze e di spostamenti dello stesso ordine di grandezza della lunghezza d’onda utilizzata).

Il futuro Apple Watch rileverà livelli di polline e qualità dell’aria?

La Casa di Cupertino ha integrato nell’Apple Watch prima il cardiofrequenzimetro, e l’altimetro, poi l’ECG, la bussola e recentemente (nell’Apple Watch Series 6) anche un indicatore per il livello di ossigeno nel sangue. Il Sensore Livelli O₂ è composto da quattro gruppi di LED e quattro fotodiodi; è integrato nel cristallo posteriore e funziona insieme all’app Livelli O₂ per determinare la quantità di ossigeno presente nel sangue. I LED verdi, rossi e a infrarossi proiettano la loro luce sui vasi sanguigni del polso, mentre i fotodiodi misurano la quantità di luce riflessa e algoritmi dedicati calcolano il colore del sangue, permettendo di ricavare la quantità di ossigeno al suo interno. Apple evidenzia che le misurazioni dell’app Livelli O₂ non sono da intendersi a scopo diagnostico, come strumento di autodiagnosi o di consulto medico, ma a puro scopo di fitness e benessere generale.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,825FollowerSegui