fbpx
Home Hi-Tech Android World Altro colpo a MWC 2020, Intel (e non solo) si ritira per...

Altro colpo a MWC 2020, Intel (e non solo) si ritira per l’emergenza virus

Prima è stata la volta di LG, Nvidia, Ericsson, Amazon e Sony, ora arriva un’altra importante defezione: anche Intel annuncia che non sarà presente a MWC 2020, la fiera più importante al mondo per smartphone e tecnologie mobile. La diffusione del coronavirus prosegue, dichiarata emergenza globale dall’Organizzazione Mondiale della Sanità il 30 gennaio, epidemia che insieme al crescente numero di defezioni da parte dei più importanti colossi IT mette sempre più a repentaglio lo svolgimento di questa edizione del Mobile World Congress MWC 2020.

Ma tra gli annunci di queste ore non spicca solo il ritiro di Intel da MWC 2020: anche Vivo e NTT Docomo hanno dichiarato che non saranno a Barcellona per la fiera. Con il ritiro del costruttore di smartphone cinese salta così la presentazione programmata del terminale concept Vivo Apex 2020: la società annuncia che i piani rivisti saranno annunciati presto. Naturalmente Intel, Vivo e NTT Docomo precisano che il ritiro da MWC 2020 è motivato dalle preoccupazioni per la salute e la sicurezza di dipendenti, pubblico e partner commerciali.

intel MWC 2020 - Test 5G bruciano i dati di un mese in un’oraOltre alle defezioni alcune società hanno annunciato la riduzione degli eventi e degli appuntamenti come TCL e misura si prevenzione più severe, come Xiaomi. «La sicurezza e il benessere di tutti i nostri dipendenti e partner è la nostra massima priorità e ci siamo ritirati dal Mobile World Congress di quest’anno per abbondanza di cautela» come riporta Venturbeat da un portavoce Intel. Finora la GSMA, l’organizzazione mondiale che riunisce costruttori di smartphone e operatori di telefonia mobile, ha replicato alle numerose e importanti defezioni continuando a incrementare le misure preventive e sanitarie.

Nel suo ultimo aggiornamento datato 9 febbraio è fatto divieto di ingresso in fiera ai viaggiatori che provengono dalla provincia di Hubei dove è iniziata l’epidemia. In aggiunta qualsiasi viaggiatore che ha visitato la Cina recentemente dovrà dimostrare di essere rimasto fuori dal Paese 14 giorni prima di MWC 2020. La fiera inizierà il 24 febbraio, riducendo così i margini di sicurezza e compilando non poco viaggi e trasferte per numerose società cinesi che ogni anno sono presenti al Mobile World Congress.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Intel si trovano qui. Tutti gli articoli che parlano di coronavirus sono disponibili da questa pagina, invece tutti quelli che parlano di MWC 2020 sono disponibili da qui.

Offerte Speciali

iPhone XS Max 64 GB oggi scontato di 114 euro

Megasconto Amazon: iPhone XS Max 256 GB a 849 €; 64 GB a 769 €

Su Amazon comprate in fortissimo sconto l'iPhone XS Max da 256 GB. Ribasso da 650 euro: lo pagate solo 869 €. Modello da 64 Gb a solo 769
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,338FansMi piace
94,942FollowerSegui