HomeMacityAndroid WorldiPhone 14 Pro Max, test di caduta contro Galaxy S22 Ultra

iPhone 14 Pro Max, test di caduta contro Galaxy S22 Ultra

I test di caduta sono ormai un rito nel settore degli smartphone e ad ogni nuova uscita bastano pochi giorni per veder spuntare come funghi i primi esperimenti e confronti: è il caso del nuovo iPhone 14 Pro Max recentemente messo sotto torchio da PhoneBuff, che ne ha confrontato la durabilità con il diretto concorrente di Samsung Galaxy S22 Ultra.

Entrambi i telefoni sono dotati di copertura in vetro sia davanti che dietro: il dispositivo Samsung monta il pannello Gorilla Glass Victus+, mentre iPhone 14 Pro Max impiega la tecnologia Ceramic Shield di Apple sulla parte anteriore e un vetro della Gorilla Glass (ma non si sa quale) sul retro.

Tra le altre differenze in termini costruttivi e di design segnaliamo il telaio in acciaio inossidabile e il bordo piatto per iPhone, e ancora scocca in alluminio con vetro curvo per Galaxy. Tuttavia il vetro è e rimane vetro, e infatti il test di caduta ha portato subito a danni per entrambi.

Nella simulazione di una caduta che punta a far urtare soprattutto il retro dei telefoni, iPhone 14 Pro Max è quello che ne esce peggio, riportando maggiori crepe e danni all’obiettivo della fotocamera. Tuttavia entrambi i dispositivi sono sopravvissuti all’impatto, continuando comunque a funzionare nonostante il volo, anche perché i display non hanno subìto danni.

Facendoli invece urtare ad un angolo, i telai di entrambi i telefoni si sono rovinati, ma quello dell’S22 ha riportato graffi più evidenti.

La caduta a faccia in giù ha portato alla rottura di entrambi gli schermi; tuttavia il display di iPhone 14 Pro Max ha riportato crepe limitatamente a un angolo, mentre in S22 Ultra sono comparse in tutto lo schermo. Tecnicamente quindi questo test di caduta è stato “vinto” da iPhone 14 Pro Max, anche se alla fine dei giochi anche questo telefono visti i danni avrebbe bisogno di una riparazione dello schermo.

Se c’è una cosa che ci insegna questo test è che il vetro si romperà comunque indipendentemente dal telefono che si sceglie: nessuno dei due produttori ad oggi pare essere infatti riuscito a sviluppare una tecnologia che renda infrangibile il vetro.

Anche lo youtuber GizmoSlip ha pubblicato un video simile e i risultati sono sovrapponibili. Ciò che emerge da entrambi i test è che quando iPhone è caduto sul dorso, la fotocamera si è danneggiata, e ciò potrebbe essere dovuto al fatto che in questo ultimo telefono questa componente è ancora più sporgente.

Per un nuovo iPhone è sicuramente una scelta oculata attivare una AppleCare+ o quantomeno aggiungere una custodia.

Offerte Speciali

macbookpro14e16

Sconti su MacBook Pro 16″ e MacBook 14″, risparmiate fino a 530 euro

Continuano gli sconti importanti di Amazon sui Mac. Ecco tutti i migliori affari di oggi con risparmi fino a oltre 500 euro
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial