fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Gli iPhone 5G 2020 viaggiano in orario, arrivo previsto a settembre

Gli iPhone 5G 2020 viaggiano in orario, arrivo previsto a settembre

Non ci sarà un lancio commerciale diviso in due come previsto negli scorsi giorni: secondo l’analista più affidabile sull’universo Apple tutti gli iPhone 5G arriveranno a settembre. Ricordiamo che da tempo Ming-Chi Kuo ha previsto l’arrivo di quattro modelli di iPhone 12 5G per la seconda metà del 2020, inclusi modelli con tecnologia sub-6GHz e supporto per lo spettro millimeter wave (mmWave) a seconda della regione.

Kuo ha riferito che i modelli di iPhone con supporto mmWave saranno disponibili in cinque mercati, inclusi Stati Uniti, Canada, Giappone, Corea del Sud e Regno Unito, spiegando ancora che Apple potrebbe disabilitare le funzionalità 5G nelle nazioni che non offrono questo servizio o che hanno una limitata diffusione geografica delle reti di prossima generazione, al fine di ridurre i costi di produzione.

Secondo Ming-Chi Kuo, Apple presenterà prima di fine anno iPhone 5G Sub-6GHz e con tecnologia mmWave

Kuo conferma le sue previsioni e in una nota che fa seguito alle precedenti, riportata da Macrumors, riferisce che Apple è ancora sulla buona strada per presentare contemporaneamente nella seconda metà del 2020 sia modelli di iPhone 5G sub-6GHz, sia modelli con tecnologia mmWave, con spedizioni che dovrebbero iniziare alla fine del terzo trimestre o, al più tardi, all’inizio del quarto trimestre.

La scorsa settimana l’analista Mehdi Hosseini aveva riferito dati in disaccordo con quanto riportato da Kuo, parlando di un lancio progressivo per i nuovi iPhone 5G, com i modelli sub-6GHz a settembre 2020, e quelli mmWave tra dicembre 2020 e gennaio 2021.

Secondo Kuo lo sviluppo di tutti gli iPhone 5G, sia quelli sub-6GHz, sia quelli con supporto mmWave, prosegue secondo programma. Rispetto ad altri analisti, Kuo in passato ha pubblicato numerose anticipazioni che poi si sono dimostrate esatte: se anche questa volta le sue previsioni saranno confermate, tutta la nuova gamma di iPhone 12 5G del 2020 verrà presentata a settembre come di consueto.

Apple lancerà 5 nuovi iPhone 2020 e un iPhone 2021 privo di connettoriLe differenze tra i due standard si fanno notare dal punto di vista pratico. Le frequenze millimetriche permettono di raggiungere velocità di picco di 1 Gbps, mentre con quelle sub-6GHz si ottengono prestazioni inferiori, sebbene sensibilmente più elevate rispetto all’attuale 4G LT. Test negli USA dimostrano che per ottenere picchi da 1 Gbps è necessario essere molto vicini alle stazioni BTS, ancora meglio se non vi sono molti utenti collegati contemporaneamente. Sono tutte problematiche legate alla prima generazione delle reti 5G: le prestazioni dovrebbero migliorare con il passare degli anni e la diffusione di nuovi apparati.

Per tutto quello che c’è da sapere sugli iPhone 11 e 11 Pro attuali rimandiamo a questo approfondimento di macitynet. Per i nuovi modelli in arrivo quest’anno invece è possibile consultare questo articolo per iPhone SE 2 o meglio iPhone 9 come probabilmente si chiamerà il terminale economico atteso entro i primi mesi di quest’anno, invece tutto quello ch è emerso finora sugli iPhone 12 5G è riassunto in questo articolo.

Offerte Speciali

Nuovo MacBook Pro 16 torna lo sconto Amazon: risparmiate più di 200€

MacBook Pro 16″ su Amazon al prezzo minimo storico: sconto di oltre 400€!

Torna lo sconto sul MacBook Pro 16". L'ultima creatura della Mela è in fortissimo sconto sia nella versione da 512 GB che nella versione da 1 TB. Risparmiate fino a oltre 400 euro
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,399FansMi piace
95,096FollowerSegui