fbpx
Home iPhonia iPhone iPhone 5G sfrutterà tecnologie degli AirPods

iPhone 5G sfrutterà tecnologie degli AirPods

Ci sarà un tocco di AirPods Pro nei futuri iPhone 5G, magari già nel prossimo iPhone 12? L’ipotesi dell’adozione di tecnologie per la prima cotta adottate negli auricolari top della gamma Apple deriva da un articolo pubblicato ieri da Digitimes.

In base a quanto riferisce la rivista on line taiwanese (che a volte ci azzecca e altre volte no…) gli ingeneri di Cupertino vorrebbero sfruttare in particolare due soluzioni: i SIP (system in a package) e circuiti integrati raggruppati in un solo componente e schede a circuito stampato flessibili. Questo permetterebbe di avere più spazio all’interno dei telefoni e quindi o di aggiungere un maggior numero di funzionalità agli iPhone oppure di avere batterie di maggiori dimensioni.

Gli iPhone 5G come tutti i telefoni 5G consumeranno di più e costeranno di più, per questa ragione batterie più potenti e un sistema più semplice per costruirli è certamente in cima alle priorità di Apple. I SIP e i circuiti stampati flessibili potrebbero essere un importante pilastro di questa strategia. Già nei giorni scorsi si era parlato, del resto, di batterie modulari più semplici e del tentativo di svilupparne di più potenti ma anche più piccole. Come affermato Ming Chi Kuo Apple è una delle poche aziende al mondo ad essere in grado di fare tutte le cose insieme: adottare nuove tecnologie riducendo i costi della loro implementazione, questo grazie ad un controllo della filiera e alla capacità di imporre le proprie condizioni ai fornitori.

iPhone 5G sfrutterà tecnologie degli AirPods
Il SIP usato negli Apple Watch

Questo passaggio potrebbe avvenire, come accennato, con gli AirPods di terza generazione. Come abbiamo già spiegato l’aggiornamento che dovrebbe arrivare nelle prossime settimane dovrebbe adottare proprio la tecnologia SIP al posto della tecnologia SMT (surface mount technology). Successivamente potremmo una simile evoluzione in iPhone 5G, forse già in iPhone 12.

Macitynet ha dedicato numerosi articoli agli auricolari wireless Apple: qui tutto quello che c’è da sapere sul modello prima generazione, qui invece su AirPods 2 e in questo articolo trovate la nostra recensione. Per chi preferisce auricolari resistenti ad acqua e sudore, e più stabilità anche indossati durante sport e allenamenti sono in arrivo i nuovi Powerbeats Pro con le stesse tecnologie e funzioni di AirPods 2, grazie alla presenza dello stesso chip wireless Apple H1impiegato in AirPods 2. Se invece volete saperne di più su iPhone 12, leggete pure il nostro articolo riepilogativo.

Offerte Speciali

Su Amazon iPhone SE 2020 è già al prezzo più basso: 464 €

iPhone SE 2020 64GB al prezzo minimo: 414,99€

Su eBay comprate in forte sconto tutti gli iPhone SE: prezzo da 414 euro, 85 euro meno del prezzo Apple!
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,721FansMi piace
93,875FollowerSegui