iPhone 7 clone costa 150 dollari in Cina: esplosione dei mockup mattoni

In Cina si può comprare iPhone 7 clone a 150 dollari ma è solo un guscio vuoto. La marea di foto e video apparsi in rete e visti finora cela un rischio concreto: il vero nuovo iPhone 7 potrebbe essere diverso

iphone 7 clone mockup icon 1200

Come è già successo per alcune generazioni iPhone precedenti oggi in Cina si può già comprare iPhone 7 clone a 150 dollari, un prezzo ridicolo anche per il clone dello smartphone top più ambito. Occorre però tenere presente che non si tratta del solito terminale Android racchiuso in uno chassis su immagine e somiglianza di iPhone 7, bensì un mockup mattone, un guscio in metallo vuoto, completamente  privo di display e circuiti interni. In questo articolo riportiamo il primo video HD che mostra appunto un iPhone 7 clone.

Da sempre i mockup degli smartphone vengono impiegati dai costruttori di cover e accessori per arrivare in tempo nei negozi il più possibile vicino al lancio dei terminali, iPhone su tutti, quest’anno però dietro alla disponibilità in Cina di iPhone 7 clone si nasconde un pericolo concreto.

Secondo alcuni siti USA infatti la stragrande maggioranza delle foto e dei video apparsi in rete che anticipano il design del prossimo smartphone Apple provengono tutti da un unico costruttore oppure da un unico schema, lo stesso impiegato per realizzare iPhone 7 clone. La reperibilità a un prezzo abbordabile ha portato alla grande diffusione di foto e video online, ma finora in realtà non si è ancora visto alcuno chassis munito di schermo o scheda logica.

In sostanza potrebbe ripetersi quanto successo con iPhone 5: mentre costruttori di cover e anticipazioni davano per certo uno chassis con profilo a goccia, più stretto sul retro e più ampio nel frontale, in realtà è arrivato un terminale con design completamente diverso. Più di un costruttore di cover, sempre alla caccia dell’arrivo tempestivo nei negozi, fu costretto a buttare costosi stampi e l’intera produzione di cover già realizzate, con perdite ingenti che in alcuni casi hanno portato vicino al fallimento. Tutto questo per aver dato per certi schemi e design circolati in abbondanza nei mesi precedenti al lancio.

Per tutte queste ragioni la proliferazione di iPhone 7 clone tutti uguali in Cina impone un livello superiore di cautela: chiunque può realizzare video e foto d’anticipazione con una spesa modica guadagnando attenzione e visualizzazioni in rete, social e YouTube. Per sapere se il vero nuovo iPhone 7, o come verrà battezzato l’iPhone di quest’anno,  sarà uguale o meno rispetto a tutti i mockup visti finora occorre attendere una prova più concreta: prototipi o parti di produzione contenenti schermo e altri componenti interne.

estetica iphone 7