Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » il mio iPhone » L’India chiede Apple di usare una tecnologia d’identificazione biometrica governativa

L’India chiede Apple di usare una tecnologia d’identificazione biometrica governativa

Pubblicità

Il governo indiano ha invitato Apple, Google Microsoft e Samsung a discutere dell’integrazione di una tecnologia biometrica finanziata dal governo e destinata ai vari prodotti distribuiti nel paese, nell’ambito di un’iniziativa che dovrebbe consentire di schedare e autenticare i cittadini.

Bloomberg spiega che l’iniziativa fa parte di un programma nazionale per l’identità biometrica denominato Aadhaar. Milioni di indiani usano le impronte digitali e sistemi di scansione dell’iride per accedere a una vasta serie di servizi pubblici e privati che ora includono quelli bancari. La mancata adesione all’iniziativa potrebbe limitare i big del mondo IT impedendo l’acceso al vasto e crescente mercato in questione. Aziende quali Apple e Google sembrano restie all’apertura di dispositivi e sistemi operativi al meccanismo di schedatura, cifratura e sicurezza previsto dagli indiani.

“Vi saranno pressioni e spinte varie da parte delle società di tecnologia” ha detto Neeraj Aggarwal, direttore generale dell’indiano Boston Consulting Group. “Sarà una battaglia tra ecosistemi e le aziende faranno il loro meglio per proporre la loro visione”.

Qualche settimana fa, funzionari del governo hanno invitato dirigenti di Apple, Microsoft, Samsung e Alphabet (Google) a un incontro per parlare dell’integrazione della cifratura Aadhaar nei loro sistemi. Nessuna azienda ha rilasciato commenti da ciò che è emerso dall’incontro e rappresentanti di Apple non avrebbero neanche partecipato.

Ajay Bhushan Pandey, a capo della Unique Identification Authority indiana, l’uomo che ha convocato la riunione, afferma che i rappresentanti dell’industria hanno ascoltato educatamente e senza impegno quanto loro proposto. Pandey dice di avere evidenziato posizione del governo invitando agli ospiti a “tornare nei quartier generali e trovare una soluzione” in modo da avere dispositivi compatibili con la tecnologia Aadhaar.

Il meccanismo d’identificazione biometrico è visto nel paese come un percorso irrinunciabile, con il quale sarà possibile identificare qualsiasi cittadino. Simili sistemi sono usati negli USA e altre nazioni per catalogare criminali e visitatori stranieri ma nessun paese ha mai usato questi sistemi per catalogare la popolazione in genere.

Il governo indiano ha registrato un database di impronte digitali, foto digitali dell’iride e del viso con misurazioni biometriche associate a nomi, indirizzi e date di nascita di centinaia di milioni di abitanti, un meccanismo che ha sollevato non pochi interrogativi sulla riservatezza delle informazioni e la discriminazione dei cittadini che non si iscrivono al programma.

identificazione biometrica

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Offerte Speciali

Nuovo Apple Watch SE già in forte sconto su Amazon

Minimo Apple Watch SE Cellular 44mm, solo 249€

Su Amazon Apple Watch SE torna al minimo storico. Ribasso di 70€ per la versione Cellular da 44mm, prezzo di solo 249 €
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità