macOS 10.14 Mojave, primo sguardo alle novità nella super fotogalleria

Abbiamo installato macOS 10.14 Mojave in versione beta: esploriamo le novità dell’interfaccia, la Scrivania con gli Stacks per tenere tutto in ordine, Dark Mode, le nuove app Borsa, News, Casa e altro ancora nella prima fotogalleria

macOS 10.14 Mojave

Abbiamo già installato la prima beta di macOS 10.14 Mojave, sistema operativo destinasto al Mac presentato in versione preliminare durante il primo giorno della Worldwide Developers Conference (WWDC), l’annuale conferenza che riunisce la comunità di sviluppatori della Mela: qui tutte le novità presentate riassunte in un solo articolo.

Mojave foto finestra macOS 10.14 Mojave, primo sguardo alle novità

Sono varie e interessanti le novità integrate nel nuovo sistema operativo. Tra queste, la nuova Dark Mode che trasforma la Scrivania grazie a un look innovativo che pone l’attenzione sui contenuti dell’utente. La nuova funzione Stacks organizza i desktop più disordinati permettendo di impilare automaticamente i file in gruppi ben ordinati. Le app iOS più note, fra cui News, Borsa, Memo vocali e Casa, sono ora disponibili per la prima volta anche su Mac. FaceTime supporta le chiamate di gruppo e il Mac App Store è stato riprogettato con contenuti editoriali e l’aggiunta di app di sviluppatori quali Microsoft e Adobe.

Di seguito trovate una galleria fotografica che mostra alcune delle nuove funzioni e il nuovo aspetto di macOS 10.14 Mojave.