Usb 2 debutta

USB 2 fa la sua prima comparsa sul mercato. A presentare per la prima volta il nuovo standard, evoluzione dell'attuale in uso nella maggior parte dei computer, non è una CPU ma un produttore di scanner. Si tratta di Microtech che ha annunciato nel corso del forum degli sviluppatori Intel un prodotto basato sulla tecnologia di NetChip.

CNN: servers Apple inviolabili

CNN si occupa degli attacchi degli hackers ai server dell'Esercito americano che hanno colpito le macchine basate su NT ma sono andati a vuoto su quelle basate su MacOs e WebSTAR. Il servizio giornalisto definisce "virtualmente invulnerabili" agli attacchi degli hacker le CPU di Apple

Usb hub da Keyspan

Keyspan (distribuita in Italia da Turnover di Napoli) ha annunciato una serie di nuovi hub USB multipiattaforma (Mac e Windows). Gli hub presentano 4 porte e plastiche in quattro differenti colori, la possibilità  di alimentare direttamente via alimentatore i dispositivi connessi o di indurre le periferiche a drenare corrente elettrica dal connettore USB. Il prezzo sul mercato americano è molto accattivante: solo 39$.

Windows 2001 per tutti, Microsoft furiosa

Microsoft è letteralmente furiosa per la comparsa su alcuni siti pirata di una copia illegalmente distribuita del successore di Windows 2000. Il sistema operativo, nome in codice Whistler, ha iniziato a diffondersi nella giornata di ieri ma in brevissimo tempo "è dilagato come un incendio in un sottobosco secco", stando ad alcune fonti giornalistiche. Mentre i responsabili di Redmond stanno cercando di capire come e dove potrebbe essersi prodotta la falla che ha presentato al pubblico un prodotto che non dovrebbe vedere la luce che alla metà  del prossimo anno, grazie a questa diffusione illegale in molti hanno avuto l'occasione di valutare che cosa sta bollendo in pentola nella società  delle finestre. La sorpresa, ma non troppo, forse, è che Windows 2001 sarà  sostanzialmente identico a Windows 2000. Nessuna novità  per l'interfaccia, poche quelle sottopelle. Tra le modifiche più rilevanti potrebbe esserci l'inclusione del browser di nuova generazione, nome in codice Mars. Qualcuno, come The Register, conclude da tutto ciò che nonostante i proclami in base Whistler non sarà  il primo Os unificato (consumer e professionale) di Microsoft.

Ad Alladin Weathertracker

Aladdin ha annunciato di avere rilevato la casa di produzione di software shareware Trexar Technologies, specializzata nella realizzazione di prodotti capaci di scaricare informazioni e notizie da Internet. Tra i prodotti di Trexar, che opera anche nel settore Windows, MacTuner un sintonizzare che consente di cercare e ascoltare radio, trasmittenti e stazioni TV su Internet MacHeadlines, che permette di leggere notizie in una banda di testo a scorrimento sullo schermo e il popolare WeatherTracker che presenta le condizioni del tempo "in diretta" per più di 8000 città  in tutto il mondo.

Card SCSI di Adaptec incompatibili con Pismo

Chi vuole avere una porta SCSI sul suo PowerBook FireWire non può contare, almeno per ora, sulla PowerDomain SlimSCSI 1480 di Adaptec. La card cui abbiamo fatto cenno due giorni fa come una soluzione possibile per chi desidera connettere periferiche tradizionale non è compatibile che con i Wall Street G3 e i Wall Street Lombard. Escluso, dunque, Pismo. LLo annuncia la setssa Adaptec che promette presto drivers che renderanno compatibili le schede con il nuovo hardware. Nel frattempo, pare, la soluzione più affidabile sono le schede di Ratoc, cui abbiamo fatto cenno nelle pillole questa mattina.

A New York iMac da 550 MHz e G4 da 750 MHz?

Secondo MacOs Rumors IBM ha messo in pre-produzione nuovi processori G3 da 600 MHz. Si tratterebbe dell'evoluzione dell'attuale chip in uso negli iMac e che gira sulle macchine di serie a 400 MHz. La versione a 600 MHz è stata preceduta nelle scorse settimane da una versione a 500 MHz già  in fase di commercializzazione da parte dei produttori di schede di accelerazione ma non da parte di Apple che, probabilmente, preferisce non immettere nei canali macchine che possano competere sotto il profilo dell'immagine (ma anche della velocità ) con i G4 di Motorola.

Alla WWDC l’internazionalità  del MacOs X

La WWDC di San José che si tiene il prossimo maggio metterà  grande attenzione sulle caratteristiche di internazionalità  di MacOs X. La promessa è contenuta in una nuova pagina Web del sito dedicato alla conferenza degli sviluppatori che annuncia che una delle sessioni verterà  proprio sulle "Tecnologie internazionali. Apple - dicono i responsabili della WWDC - afferma che MacOs X è disegnato per essere fin dall'inizio un sistema operativo aperto al mondo così chi assisterà  alle conferenze potrà  ascoltare e dibattere sul trattamento del testo e le funzionalità  internazionali in MacOs X e Carbon; sull'utilizzo delle API di testo per aggiungere supporto Unicode alle applicazioni, di come adottare un modello di testo Unicode, e usare le ultime versioni di TEC, TSM, ATSUI, MLTE. Si saprà  come adottare le nuovo API per le Font, scome le fonti vengono trattate, condivise e protette in MacOs X e come localizzare le applicazioni per MacOs X usando gli ultimi tools di sviluppo".

Super-masterizzatori (10x e FireWire) da Sony.

Sony Electronics incrementa la linea dei CD-riscrivibili (CD-RW) con quattro nuovi drive (compreso un modello FireWire) che riescono a masterizzare fino all'incredibile velocita' di 10x (CD-R) consentendo, ad esempio, di copiare un intero CD in meno di sette minuti.

Applausi all’acquisizione di StarNine da parte di ACI

Sono positive le reazioni delle terze parti e delle società  che operano nel settore del servizio web su Internet in ambiente Mac all'acquisizione, da parte di ACI di WebSTAR. Lo fa sapere la stessa ACI che cita, tra gli altri, Blue World Communications (che produce Lasso). "Grazie a questa acquisizione - ha detto il CEO di Blue Word Bill Doerrfeld - e alla solidità  ed esperienza nel settore dei database, ci sono le basi per un futuro promettente e la prosecuzione del successo dei prodotti WebSTAR. Crediamo che la comunità  che utilizza il webserver potrà  vedere una grande crescita nei prossimi anni. "La fusione - ha detto Steven Willis, presidente di Deep Sky Technologies - porterà  benefici sia ai clienti di ACI che a quelli di StarNine. Mi attendo nuovi sviluppi e opportunità  da questa operazione"

Director 8 in distribuzione in USA

Macromedia ha iniziato a distribuire negli USA Director 8 Shockwave Studio . Il prezzo sul mercato americano è di 999$. Gli utenti della versione 7 possono aggiornare alla versione 8 per 399$. Se sono registrati sia per la versione Mac che per versione PC possono aggiornare ambedue i pacchetti per 699$. Gli utenti registrati di Director 5, 6, e 6.5 possono aggiornare per 499$. Director 8 include: Shockwave Multiuser Server 2, Fireworks 3 e BIAS Peak LE 2.1 (versione Mac) o Sonic Foundry Sound Forge XP 4.5 (versione Windows).

USB a lungo raggio

Buone notizie per chi ha necessità  di connettere dispositivi USB a distanze più lunghe di quelle normalmente supportate dallo standard (solitamente 5 metri). Icron ha infatti presentato una nuova tecnologia denominata ExtremeUSB capace di estendere il raggio di azione fino a 100 metri. ExtremeUSB utilizza normali cavi di classe 5 abbinati ad un protocollo che garantisce la funzionalità  e i tempi di risposta anche su distanze più lunghe. E' noto, infatti, che aumentando, per effetto della maggiore distanza il ritardo di comunicazione tra CPU e periferica, potrebbero sorgere problemi di funzionalità  e di dialogo tra i due estremi della connessione. L'estensione a 100 metri della distanza è più che sufficiente per gestire stampanti ed installazioni multimediali.

L’Europa indagherà  su Echelon

Il parlamento Europeo sta per costituire una commissione per indagare sui possibili episodi di spionaggio attuati usando la rete satellitare di monitoraggio delle comunicazioni denominata Echelon. Lo hanno annunciato i parlamentari del gruppo die Verdi nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta alla fine della scorsa settimana. Il gruppo ambientalista ha già  raccolto 130 delle 160 firme necessarie per procedere alla realizzazione della commissione e dunque appare quais certo che il prossimo mercoledì l'organismo possa prendere il via. I membri dovranno accertare se Echelon, costituito per sorvegliare le trasmissioni del blocco occidentale a caccia di eventuali spie a favore dell'Est, sia stato poi "declassato" al termine della guerra fredda per carpire segreti industriali a favore di aziende americane ma anche Inglesi e a svantaggio dei parner della Comunità . Secondo alcune indiscrezioni tra gli eventi sospetti c'è la vittoria di Boing in una commessa per la fornitura di aerei civili all'Arabia Saudita che era in trattativa anche con il consorzio Airbus.

Hack facile del DVD della PSX2: Sony sotto tiro

Le preoccupazioni per la concorrenza della X-BOX di Microsoft e la cattiva pubblicità  che si è riversata sulla piattaforma in seguito ad alcune schede di memoria difettose che provocano il danneggiamento dei drivers del lettore di dischi non sono gli unici grattacapi per la PSX 2 di Sony. Ora ci si sono messe di mezzo anche le più grandi case produttrici americane che minacciano il colosso Giapponese di una querela multimiliardaria se non metterà  mano al più presto al suo sistema di lettura dei DVD. Secondo alcune informazioni di stampa, infatti, la PSX può essere facilmente modificata via software per farle accettare film anche di zone diverse da quelle per cui è stata prodotta. In pratica un PSX 2 Giapponese o Europea è in grado di riprodurre film masterizzati per gli USA. Al momento Sony non ha manifestato alcuna intenzione di fermare la vendita della PSX 2 in Giappone, l'unico paese dove essa viene venduta, ma la possibilità  di un richiamo delle consolles già  vendute non è esclusa. La società  si é riservata di intervenire nel momento in cui, dopo un consulto con il Form del DVD, avrà  pianificato un intervento capace di rendere più difficoltoso o impossibile trasformare la Playstation in un riproduttore multizona.