RipIt: estrae i film DVD per registrarli su Mac e convertirli per iOS, in sconto

RipIt è un programma potente e facile da usare: estrae i film su DVD e li registra su Mac. L'utente sceglie se mantenere il formato originale o comprimere e convertire per la visione su iPhone, iPad, console di gioco e Android. In sconto del 60% con MacUpdate a 7,25 €

ripit icon 500

RipIt è uno dei programmi più potenti e allo stesso tempo più facili da usare per estrarre film e contenuti da DVD e registrarli su Mac. Il software può essere utilizzato senza toccare nulla nelle impostazioni: basta lanciarne l’esecuzione, inserire il DVD da acquisire e premere il pulsante OK. Per poche ore, fino a domattina, RipIt è proposto con il 60% di sconto a solamente 9,95 dollari, circa 7,25 euro con MacUpdate.

Per chi invece desidera personalizzarne l’uso RipIt offre un menu ordinato e anche questo semplice da usare: l’utente può scegliere di copiare su Mac il contenuto DVD mantenendo il formato originale, in alternativa è possibile comprimere e convertire i video per la visione su iPhone, iPad ma anche per le principali console di gioco da salotto e portatili, persino convertire per la visione su tablet e smartphone Android.

RipIt assicura il trasferimento devi DVD su Mac nel 99% dei casi: questo software è stato testato con successo su oltre 250mila DVD inoltre il database delle protezioni e dei formati è costantemente aggiornato. Per tutte queste ragioni RipIt rappresenta uno dei migliori software per effettuare questo tipo di operazioni.

ripit 4 300 piccolaInfine ricordiamo i vantaggi di avere a disposizione una copia digitale dei propri DVD rispetto all’uso dei supporti ottici: grazie al file conservato su Mac è possibile lasciare a casa i DVD nelle confezioni originali, evitando così di rigare i dischi e rovinare il packaging. Sui portatili Apple di ultima generazione con RipIt è possibile utilizzare una unità ottica esterna per importare tutti i propri film preferiti e conservarli in digitale sul disco fisso o sull’unità SSD.

Durante i viaggi e gli spostamenti è possibile lasciare a casa gli originale inoltre, per chi ancora possiede un Mac con SuperDrive integrato, la visione da disco fisso o da SSD consuma molta meno energia rispetto alla lettura da DVD, aumentando così l’autonomia del notebook. Dal sito di MacUpdate è possibile scaricare e provare la versione dimostrativa.

Per poche ore, solo fino a domani mattina, è possibile acquistare RipIt con il 60% di sconto: invece del prezzo di listino di 25 dollari, circa 18 euro, è possibile acquistarlo a solamente 9,95 dollari, circa 7,25 euro. A partire da questa pagina di MacUpdate.

[youtube id=”jVtJQ6hJ1e0″ width=”620″ height=”360″]

ripit 3 620 ok