Apple presenterà i risultati finanziari il 29 gennaio, sarà il primo calo in anni

Apple ha macinato record su record con fatturati sempre in crescita da quasi 20 anni a questa parte. Ma per la presentazione dei risultati finanziari del 29 gennaio è atteso il primo, consistente calo

Risultati finanziari Apple il 29 gennaio, si assisterà ad un calo?

Apple ha annunciato che la prossima conferenza dei risultati finanziari, quella che include il periodo natalizio 2018 e che evidenzierà i risultati finanziari Apple, sarà tenuta il prossimo 29 gennaio L’annuncio segue un importante comunicato stampa in cui Apple ha dichiarato di aspettarsi un calo del proprio fatturato di circa 8 punti percentuali.

La prossima conferenza dei risultati finanziari Apple, dove saranno annunciati fatturato e margini di ricavo, sarà molto interessante, dato che per la prima volta la stessa Apple ha ridotto in modo consistente le proprie previsioni. Originariamente stabilito tra 89-93 miliardi di fatturato, ora Cupertino attende ora un calo intorno a 84 miliardi di dollari. Se si esclude il business iPhone, però, le entrate aumenteranno di circa il 20 per cento su base annua, e ciò potrebbe comunque segnare un nuovo record di utili per azione.

Il calo complessivo è da attribuirsi anche alle minori vendite nella regione della Grande Cina, dove probabilmente Apple ha subito maggiormente la concorrenza dei produttori locali, come Huawei e Xiaomi.

Logo Apple

Ad ogni modo, i risultati finanziari Apple del primo trimestre 2019 saranno svelati il prossimo 29 gennaio, anche se la società non annuncerà le vendite di unità specifiche per iPhone, iPad e Mac, come già anticipato nell’ultimo trimestre.

In una dichiarazione del CEO di Apple, Tim Cook, l’azienda ha additato come principale causa del calo, la debolezza macroeconomica in Cina, che ha conseguentemente generato un calo negli aggiornamenti iPhone da parte dell’utenza. Tuttavia, ha anche sottolineato che la causa potrebbe ricercarsi, in minima parte, nella rimozione dei sussidi dei vettori e nel programma di sostituzione della batteria iPhone a prezzo ridotto, terminato il 31 dicembre scorso.