Social Networkd e iPad, ecco le cinque applicazioni top

L''iPad serve per informarsi, navigare, giocare ma anche per comunicare e socializzare. Ecco le cinque applicazioni top del mondo del social networking abbiamo deciso di menzionare 5 fra le migliori applicazioni dedicate al social networking; dalla B di Buzzie alla T di Twitterific passando dalla I di IM+

logomacitynet1200wide 1

Con l’iPad fra le mani tutti vorrano provare a fare quel che fanno con un portatile o con il loro computer di casa. Possibile, probabilmente non proprio, ma alcuni degli spazi che si possono aprire su un normale PC sono aperti, anzi spalancati, anche su iPad. È il caso ad esempio di molti servizi di Social Networking, uno dei tren del momento. A venire in aiuto dei possessori del nuovo dispositivo Apple ci sono le immancabili Apps di iTunes Store. Ecco le cinque, già indispensabili e collocate su ognuno degli iPad della redazione di Macitynet.

IM+
IM+ è sicuramente una della App più interessanti per chattare con gli amici. Il programma è un client chat multiprotocollo che consente all’utente di comunicare attraverso tantissimi servizi di chat, fra cui Skype Chat, Facebook, Google Talk, Yahoo, MSN/Live Messenger, AIM/iChat, ICQ, MySpace, Jabber e Twitter. Un comodo all-in-one con ampie opzioni di personalizzazione e costantemente aggiornato con nuove funzionalità, come il riconoscimento vocale, gli emoticons, geolocalizzazione e notifiche push. IM+ è disponibile su App Store al costo di 7.99 euro; per scaricarlo è sufficiente utilizzare il seguente link


NetNewsWire

Per un gadget come l’iPad la lettura è il massimo; e cosa c’è di meglio di un bel lettore di feed che raccolga tutte le nostre letture preferite? L’ideale è sicuramente NetNewsWire, software che, oltre ad includere molte opzioni di configurazione, consente anche la sincronizzazione con Google Reader, il popolare feed reader online della grande G. Sono anche disponibili opzioni di condivisione sui social network e sul servizio Instapaper che rendono il programma un must have per chiunque sia dipendente dai propri feed. NetNewsWire è disponibile su App Store al costo di 7.99 euro; per scaricarlo partire da questo link.

 



Twitterrific
Ogni utilizzatore di Twitter sarà alla ricerca di un buon client per iPad; balza subito all’occhio Twitterrific, uno dei migliori disponibili, ricco delle funzioni più importanti e affermate: retweet nativo, liste, condivisione immagini, ricerca e chi più ne ha più ne metta, unite ad un’ottima gestione dei contatti e del flusso di comunicazione.
Un versione desktop del è disponibile anche per Mac, come ideale compagno della versione portatile per iPad. Twitterrific è disponibile su App Store gratuitamente; per scaricarlo è sufficiente utilizzare il seguente link.


 

Dash Four
Con l’emergere dei nuovi servizi di geolocalizzazione sociale sicuramente Foursquare è uno dei nomi più promettenti. Sarà quindi interessante per tutti gli utenti del servizio provare Dash Four, un pannello di controllo per tenere d’occhio i propri amici, i badges guadagnati e le conquiste raggiunte nel proprio divagare sulla mappa. Sicuramente più interessante per chi è dotato di iPad 3G, Dash Four è il compagno ideale per chi è appassionato di “social local” Dash Four è disponibile su App Store al costo di 1.59 euro.

Buzzie
Su iPad c’è spazio anche per Google Buzz, il social network lanciato da Google da qualche mese che ha fatto tanto discutere, nel bene e nel male. Su iPad, oltre alla web app ufficiale, è possibile utilizzare Buzzie, client dedicato che offre le più interessanti opzioni per gestire il proprio account su Google Buzz, condividendo i propri pensieri e commentando quelli altrui Buzzie è disponibile su App Store al costo di 1.59 euro; per scaricarlo è sufficiente utilizzare il seguente link.

[A cura di Giordano Araldi]