fbpx
Home Macity Curiosità Un'auto a guida autonoma di Apple tamponata da una Nissan Leaf

Un’auto a guida autonoma di Apple tamponata da una Nissan Leaf

Apple sta da tempo testando sue tecnologie per la guida autonoma usando dei SUV Lexus sulle strade della California e il 24 agosto uno di questi veicoli è stato coinvolto in un incidente.

La Casa di Cupertino ha dovuto comunicare la collisione con l’altro veicolo alla motorizzazione californiana e dettagli sull’incidente sono indicati sul sito del Department of Motor Vehicles (DMV).

Il sito Macrumors riferisce quanto riportato sul sito del DMV: il veicolo di Apple era in quel momento impostato in modalità autonoma, ha riportato danni moderati nell’impatto ma l’incidente non è stato provocato dal veicolo della Mela.

apple accelera auto autonome, apple car

“Il 24 agosto alle 2.58pm” si legge sul sito del DMV, “un veicolo di Apple in modalità autonoma è stato tamponato mentre si apprestava a immettersi nella Lawrence Expressway South dalla Kifer Road”. “Il veicolo di test di Apple viaggiava a velocità inferiore a 1 mph (circa 1,6km ndr) aspettando un punto sicuro per completare la svolta a immettersi nell’area quando un veicolo Nissan Leaf ha urtato il veicolo di test Apple a una velocità di circa 15 mph (circa 24 km). Entrambi i veicoli hanno riportato danni e nessun ferito è stato segnalato da ciascuna delle parti”.

Le ultime voci riferiscono dell’arrivo di Apple Car previsto tra il 2023 e il 2024. Apple, come accennato, sta  sviluppando un suo software per la guida automatica, testato sin dall’inizio dello scorso anno sulle strade di Cupertino usando dei SUV Lexus equipaggiati con tecnologie per la guida autonoma.

Tra gli ultimi uomini assunti da Apple per quello che internamente è conosciuto come “Project Titan”, c’è Doug Field che aveva lavorato fino al 2013 per Apple, ha passato gli ultimi cinque anni in Tesla e ora è tornato per unirsi nuovamente alla squadra di Cupertino. Per l’Apple Car sono circolate anche voci secondo le quali la Mela sta lavorando a un veicolo elettrico per trasferire il personale tra i due campus aziendali. A questo scopo sarebbe stato siglato un accordo con Volkswagen per trasformare il furgone T6 Transporter in uno shuttle elettrico a guida autonoma. La Mela ha in precedenza avuto contatti con varie aziende del mondo automobilistico, incluse Magna Steyr (la Foxconn delle auto) e BMW, oltre ad aver registrato diversi brevetti legati alla guida autonoma che prevedono l’uso di sensori LIDAR, elementi informativi da mostrare sul parabrezza del veicolo, ruote a forma sferica e altro ancora.

Offerte Speciali

Amazon sconta il Magic Mouse 2 del 25%: solo 64 euro

Verso il Cyber Monday: Magic Mouse 2 a solo 71 euro

Su Amazon il Magic Mouse 2 torna in sconto. Ora lo pagate addirittura solo 71 euro.