fbpx
Home News Vox 2.0, aggiornato e più minimalista il player audio

Vox 2.0, aggiornato e più minimalista il player audio

Vox,  un player audio in grado di sostituire per molte operazioni iTunes e integra anche alcune funzioni non previste dal software di Apple, è stato aggiornato.

Il programma è in grado ad esempio di gestire molti formati (con e senza perdita, anche FLAC, CUE, APE e OGG, non supportati da iTunes), esportare le playlist in PLS, M3U o XSPF, aprire file con playlist in vari formati. Altre funzioni interessanti sono quelle che permettono di cercare le copertine mancanti sui database di MusicBrainz e LastFM. Il programma può essere controllato da tastiera o con il telecomando Apple Remote. I file audio si aggiungono semplicemente con il drag&drop e non mancano funzioni per il controllo dell’equalizzatore, per attivare il fade o la riproduzione continua fra tracce, convertire i brani 5.1 in 7.1, visualizzare la preview degli album nell’icona sul dock, attivare notifiche di sistema o Growl.

Dalle Preferenze è possibile indicare se l’applicazione deve mettere in pausa la musica in caso di chiamate Skype o no, modificare vari parametri di riproduzione, personalizzare i controlli, aggiungere account Last.fm.

L’applicazione richiede un Mac con OS X 10.7 o superiore, “pesa” 10.8MB e si scarica gratis dal Mac App Store. Funzionalità in-app a pagamento permettono di sbloccare una funzione per l’ascolto delle radio.

Vox

Offerte Speciali

Amazon sconta il Magic Mouse 2 del 25%: solo 65 euro

Magic Mouse 2 su Amazon al prezzo migliore di sempre: solo 58,99 euro

Su Amazon il Magic Mouse 2 è ancora in sconto. Ora lo pagate addirittura meno di 65 euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,664FansMi piace
94,043FollowerSegui