ATI, fatturato e profitto a gonfie vele

di |
logomacitynet696wide

ATI annuncia un trimestre al di sopra delle previsioni: triplica il fatturato. Successi anche nel campo dei sistemi da tasca e dei cellulari con macchine fotografiche integrate.

Continuano ad andare molto bene i conti di ATI. La società  dell’€™Ontario, con Nvidia uno dei due fornitori di chip grafici per Apple, ha fatto segnare profitti triplicati rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il trimestre conclusosi a fine agosto ha fatto segnare un guadagno detto di 61,2 milioni di collari contro 22,3 milioni di dollari dello stesso periodo dello scorso anno. Incremento consistente (+50%) anche del fatturato giunto a 572,2 milioni di dollari contro 380,7 milioni di dollari.

Il risultati più interessanti giungono dal campo dei chip per sistemi da tasca che raddoppiano il fatturato; processori per desktop e laptop realizzano, rispettivamente, un +40 e +20%. Importante anche il contributo che stanno apportando i chip per cellulari dove ATI, secondo le dichiarazioni rilasciate nel contesto della presentazione dei risultati fiscali, starebbe conquistando quote di mercato grazie ai cameraphones.