Apple rinnova con Dell

di |
logomacitynet696wide

Dell tornerà  a vendere iPod. Superate le divergenze che avevano condotto alla sospensione delle vendite del lettore MP3. Rinnovati anche i contratti con alcuni grossi rivenditori americani. Il bilancio di Cupertino respira.

Si rischiara l’€™orizzonte nel campo dei contratti di rivendita per Apple. La società  di Cupertino, infatti, sarebbe infatti riuscita nelle scorse ore a trovare un accordo con alcuni dei rivenditori che a fine marzo avevano cancellato gli accordi per la distribuzione di prodotti Mac.

Tra chi ha firmato un nuovo contratto ci sarebbe anche Dell che, come i lettori ricorderanno, aveva una licenza per la vendita di iPod e che per questo rappresentava un elemento strategico per la diffusione del lettore MP3 nel campo Windows. Dell aveva sospeso la vendita on line di iPod perché, come altri rivenditori, non era soddisfatta della politica contrattuale applicata da Apple.

Oltre a Dell avrebbero rinnovato i contratti con Apple anche altri grandi catene come Fry’€™s e Micro Center.

Apple, che aveva sminuito l’€™impatto sul bilancio determinata dai mancati rinnovi di contratto, ora sottolinea che dopo gli ultimi sviluppi i punti vendita che mancano all’€™appello rappresentano appena lo 0,3% del totale del fatturato mondiale.