DOS attack: giorni bui?

di |
logomacitynet696wide

I germi della variante Windows di Trini00, uno dei tool usato dagli hackers per scagliare i loro attacchi DOS si stanno diffondendo a macchia d’olio e le università  sarebbero una delle “incubatrici” predilette. La prova nella scoperta nella giornata di ieri di ben 16 computer infettati nella sola università  di James Madison a distanza di neppure tre giorni dall’annuncio dell’ “aggiornamento” del tool che i pirati hanno ora reso in grado di colpire sistemi Windows, e non più solo Unix, e di installarsi con l’invio di un messaggio e-mail. Il fatto che ora sia stata rilasciata anche una versione per Windows preoccupa moltissimo gli esperti di sicurezza. Non solo il sistema di Microsoft, infatti, è enormemente più diffuso, ma è anche per molti aspetti molto meno sicuro di Unix sia perchè utilizzato da utenti meno professionali sia per alcune congenite debolezze.