Intel, ecco le batterie del futuro

di |
logomacitynet696wide

Intel annuncia il suo supporto ad un progetto che farà  evolvere le batterie per portatili e dispositivi da tasca. Addio agli ioni di litio, benvenuto alle Zinc Matrix Power.

Intel vuol dare un’erede alla tecnologia agli Ioni di Litio per le batterie ricaricabili. Il nuovo tipo di accumulatore, denominato Zinc Matrix Power, si basa su argento, zinco e acqua e ha diversi vantaggi rispetto alle batterie tradizionali usate oggi in vari dispositivi da tasca.

La principale è la sicurezza. Le componenti della batteria non si incendiano, sono resistenti al surriscaldamento e non esplodono. In conseguenza di ciò sfuggono ad alcune delle restrizioni imposte alle batterie agli ioni di litio, come ad esempio le dimensioni, se si vogliono portare a bordo degli aerei. Il secondo importante vantaggio é la durata; batterie con lo stesso numero di celle forniscono un livello d’energia superiore fino a due volte rispetto a quelle tradizionali. Infine, si legge nel comunicato ufficiale, le componenti sono rispettose dell’ambiente e possono essere riciclate e il contenitore riutilizzato.

Il gruppo di studio che sta lavorando alle nuove batterie è supportato economicamente e tecnologicamente da Intel. Tra gli investitori c’é anche OnPoint Technologies un fondo che fa riferimento all’esercito americano. I primi esemplari saranno disponibili per la valutazione ad inizio 2007.