Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mac OS X » Ecco iCalViewer, un’idea per usare al meglio iCal

Ecco iCalViewer, un’idea per usare al meglio iCal

Pubblicità

Dopo che l’hai visto, non puoi che dire “come ho fatto a non pensarci prima”. La scrivania del Mac è ormai diventata una cosa quasi viva con la possibilità  di far ruotare gli sfondi e addirittura, tramite software di terze parti, usandola come schermo per video QuickTime. Ma l’idea che ci potessero essere delle informazioni importanti e per di più “in movimento” è davvero significativa. Grazie quindi a Fabrizio Re Gargagnati (Poc e Mac@Work) per averci segnalato questa utile applicazione.

In Pratica iCalViewer, shareware giunto alla versione 2.0.7 scaricabile a partire da qui e compatibile sia con Mac OS X 10.4 che le precedenti versioni da 10.2 a 10.3 (con un binario diverso), preleva i dati contenuti nei calendari di iCal – seguendo la priorità  e le nostre scelte – e li trasforma in disegni che sovrappone all’immagine utilizzata come sfondo della scrivania.

E’ possibile scegliere se partire dall’alto o dal basso dello schermo e quali calendari o To Do visualizzare. E poi? In che cosa si distingue l’applicazione al punto da essere quasi geniale?
Semplicemente nel fatto che traccia letteralmente una riga (di default sul lato sinistro dello schermo, ma si può anche invertire il processo) e fa partire gli appuntamenti dal lato opposto. In questo modo, la lunga marcia verso l’ora zero, la riga che rappresenta il momento in cui siamo noi, permette di capire non solo quanti e quali appuntamenti ci sono nel nostro futuro, ma anche quanto sono distanti.

Oltre a quelli canonici della settimana che viene è possibile, per singoli calendari oppure per singoli generi, sceglierne anche altri da “vedere” lungo un arco di tempo più ampio. Ad esempio un calendario delle festività , oppure uno nel quale facciamo convergere i compleanni dei nostri amici. Ci sono tantissimi modi per utilizzare iCalViewer, molti dei quali consentono letteralmente di reinventare lo spazio della scrivania in maniera più efficiente. E con Exposé le finestre e i documenti aperti non sono ovviamente un problema. Casomai, meglio non avere troppe icone sulla scrivania, anche se com’è ovvio il mondo si divide tra chi tiene il desktop “deserto” e chi più affollato della metropolitana di Tokio nell’ora di punta. Nel primo caso, questa potrebbe essere l’applicazione che fa per voi.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag mai così economici, 4 pezzi a 90,90 €

Su Amazon l'Airtag in confezione da quattro va al minimo storico. Solo 90,90 € invece di 129,99€
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità