Negli Usa arriva iCon, una serie TV che ironizza su Steve Jobs

di |
logomacitynet696wide

Negli Usa sta per partire una nuova serie TV con al centro la figura di un Ceo che ricorda molto la figura di Steve Jobs. Sceneggiatore è Dan Lions, giornalista e scrittore noto al pubblico come The Fake Steve Jobs, la supervisione è di Larry Charles, regista di Borat e Brüno.

Una sit-com con al centro un amministratore delegato di un’€™azienda hi-tech dotato di un ego molto accentuato e caratterizzato da sete di potere e avidità . Ecco la nuova idea che prendendo corpo nelle stanze degli sceneggiatori di Epix, un canale americano via cavo, e di Media Righs Capital. Se vi state chiedendo a chi sia ispirato il telefilm e se ancora non ci arrivate dopo il titolo (iCon), forse riuscirete a fare due più due quando saprete che per scrivere i vari episodi è stato scritturato Dan Lions, un giornalista anche noto come ‘€œThe Fake Steve Jobs’€ e autore della novella Options: The Secret Life of Steve Jobs ‘€“ A Parody.’€

iCon che avrà  al centro, appunto, un tycoon molto, molto vicino a come viene rappresentato Jobs dalla coscienza popolare, conta sulla supervisione di Larry Charles, autore e produttore di Seinfeld e Curb Your Enthusiasm ma anche regista di Borat e Brà¼no, i due film di Sacha Baron Cohen. Charles ha dichiarato in un comunicato stampa che il tentativo sarà  quello di fare un nuovo ‘€œCitizen Kane, una satira pungente della Silicon Valley e il suo più famoso abitante’€

Della sit com si conosce ancora molto poco. In pratica solo che avrà  il tipico modulo di mezzora, con personaggi ricorrenti e una storia che si dipana tra equivoci e situazioni umoristiche. Non è noto quando andrà  in onda né se arriverà  anche su altri canali esteri, ma sicuramente i fans di Apple attenderanno con curiosità  il lancio della serie; nonostante Jobs sia sovente oggetto di ammiccamenti se non vere e proprie parodie nei telefilm americani (tra più recenti e dirette ricordiamo l’€™imitazione di Tina Fey in 30 Rock e una puntata dei Simpson) è la prima volta che un intera serie viene incentrata intorno a capo di Apple.

Per ora si può solo annotare che il titolo iCon è curiosamente molto vicino al titolo del libro ‘€œ iCon Steve Jobs: The Greatest Second Act in the History of Business’€, un volume che lo stesso Jobs non aveva gradito tanto da farlo ritirare da tutti i negozi Apple negli Usa. Vista la tematica del telefilm e i prededenti è piuttosto improbabile che la serie iCon appaia su iTunes Store nella sezione dei telefilm.