PlayStation 3, il chip si avvicina

di |
logomacitynet696wide

Cell, il chip delle future PlayStation 3, fa un passo avanti e si avvicina alla sperimentazione. Le sue rivoluzionarie tecnologie potrebbero essere usate anche nei processori di IBM

Cell, il chip delle future PlayStation 3, è ormai vicino al completamento. Il design del rivoluzionario processore frutto della collaborazione tra Sony, IBM e Toshiba è ormai stato fissato e per gli ingegneri che lo stanno progettane è ormai tempo di iniziare la sperimentazione pratica.

Per ora di Cell si sa pochissimo. Le poche indiscrezioni raccolte lo descrivono come estremamente innovativo, un in tempo potentissimo e multifunzionale, capace di gestire multimedia, connessioni Internet e grafica 3D. Il tutto è reso possibile dall’€™integrazione nello stesso chip di differenti nuclei che si occuperanno di compiti diversi interagendo tra di essi.

La potenza di calcolo è impressionante, soprattutto se si considera il target di riferimento che non è quello di computer per il mercato server o, ancora di più, supercomputer. I dati dicono che sarà  in grado di processare n teraflop al secondo di dati nel campo della virgola mobile e oltre un teraflop in operazioni matematiche, 100 volte un Pentium 4 da 2.4 GHz

Cell per le sue capacità  è destinato ad uscire dalle console per fare la sua apparizione in una serie di dispositivi tra i più diversi. Toshiba potrebbe usarlo, ad esempio, per sistemi multimediali e TV del futuro, IBM ne utilizzerebbe alcune tecnologie per produrre processori di vario tipo. Non è escluso neppure che possa essere usato da macchine Linux, uno dei mercati di riferimento di IBM.