Red Hat guarda al mondo PPC

di |
logomacitynet696wide

Accordo tra Red Hat e Motorola. Il maggior protagonista al mondo nel settore Open Source rilascerà  dei tool di sviluppo per PPC e AltiVec. Più facile produrre software compatibile con Linux per i sistemi embedded

Interessanti sviluppi per il mondo PPC. Red Hat e Motorola hanno infatti annunciato di avere raggiunto un accordo per la produzione di una versione di Linux compatibile con l’€™architettura PowerPc della società  di Schaumburg.
Red Hat, probabilmente oggi il più affidabile e potente tra le società  che operano nel settore del sistema operativo Open Source, fornirà  dei tool di sviluppo per il set di istruzioni PPC e anche per AltiVec.
Questo significa in prospettiva la possibilità  per chi opera nel mondo Linux, e in particolare per chi lavora nel settore dei sistemi embedded, di rilasciare applicazioni capaci di girare su processori di Motorola sfruttando anche l’€™accelerazione AltiVec.
La decisione di supportare AltiVec e PPC, al momento, non significa la produzione di una versione PPC di Linux capace di girare su hardware Apple e ogni considerazione in merito, sempre per quanto si intende dal comunicato stampa, appare in ogni caso molto imprudente.