Trimestre fiscale: Apple cresce ancora

di |
logomacitynet696wide

Apple presenta il bilancio del trimestre fiscale: profitti da record e più Mac delle previsioni. Ma anche gli iPod continuano a conquistare clienti.

Vendite di Mac e iPod superiori alle previsioni; fatturato anche questo più alto della media stimata dagli analisti. Si è concluso così il terzo trimestre fiscale di Apple i cui dati sono stati ufficialmente diffusi alcuni minuti fa.

Il fatturato totale dei 90 giorni terminati a fine marzo è stato di 5,26 miliardi di dollari, un centinaio di milioni in più rispetto a quanto stimato dagli analisti. I profitti sono stati molto alti, ben 770 milioni di dollari, ovvero 87 centesimi per azione contro i 64 centesimi per azione previsti dagli analisti. Il merito sarebbe, oltre che dalla crescita del fatturato (che lo scorso anno era di 4,46 miliardi) dell’incremento dei margini operativi lordi che hanno toccato un eccezionale (per il comparto) 35,1% contro il 29,8% dello scorso anno.

Apple è riuscita a vendere anche più Mac sia delle previsioni (che parlavano di circa 1,4 milioni) che dello scorso anno. Con 1,517 milioni di Mac la crescita rispetto al trimestre dell’anno passato è stato del 36%, il triplo rispetto alla media del mercato. Gli iPod venduti sono stati 10.549.000, in linea con le previsioni più ottimistiche, ma superiori a quelle che aveva fissato la media degli analisti. Le vendit di iPod sono cresciute del 24% rispetto all’anno scorso.

Apple evidenzia nel comunicato che quello appena terminato è il trimestre fiscale di marzo migliore della storia della società . “Le quote di mercato dei Mac * commenta invece Jobs * sono chiaramente in crescita. Siamo ansiosi in vista del lancio di iPhone, che sarà  sul mercato entro fine giugno. E siamo al lavoro su altri incredibili prodotti.

risultati fiscali