Home Hi-Tech Finanza e Mercato Adobe, profitti al di sotto delle previsioni

Adobe, profitti al di sotto delle previsioni

Continua ad allungarsi la lista delle società  dell’€™IT costrette a correggere le loro previsioni di profitto.

Dopo Apple, AMD, Intel e solo ieri Nvidia, tanto per citarne qualcuna, anche Adobe ha fatto sapere che i guadagni del trimestre saranno più bassi di quanto previsto inizialmente.

Il calo dei margini dovrebbe essere tra il 10 e il 25%, scendendo dagli auspicati 300/320 milioni di dollari a 250/270 milioni di dollari

La responsabilità  della situazione che si staglia in un panorama complessivamente molto difficile, sarebbe di un inaspettato calo di vendite in due mercati chiave, come l’€™Europa e il Giappone che nel corso del mese di giugno non hanno risposto alle attese postando risultati molto deludenti.

Ricordiamo che Adobe, il cui business si fonda su quasi il 50% sul mercato Mac, già  lo scorso trimestre aveva deluso gli investitori e gli osservatori del mercato postando un fatturato dell’€™11% più basso di quello dello stesso periodo dello scorso anno.

La società  Californiana, in ogni caso, non ha modificato nel contesto dell’€™annuncio di ieri le previsioni per il trimestre successivo a quello attuale che dovrebbe produrre profitti per una cifra stimata tra i 315 e i 345 milioni di dollari.

Offerte Speciali

Arricchite il Mac o l’iPad con gli sconti: Magic Trackpad a 110,95 € e Magic Keyboard a 125,99 €

Black Friday: per Magic Trackpad uno sconto di quasi 30€

Su Amazon arriva in sconto la Magic Trackpad in ribasso di quasi 40 euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,954FansMi piace
93,810FollowerSegui