Home Hi-Tech Finanza e Mercato Jobs scala la classifica dei supericchi

Jobs scala la classifica dei supericchi

Steve Jobs scala la classifica dei supericchi America stilata da Forbes. Il CEO di Apple, infatti, si colloca al 78° posto, ben 44 in più dello scorso anno.

Secondo quanto rilevato da Forbes JObs avrebbe sostanze personali per 2,3 miliardi di dollari (più di 2 miliardi di euro), 700 milioni più dello scorso anno quando si collocava “solo” al 122 posto.

Da notare che la scalata di Jobs è iniziata già  nel 2001. Allora l’attuale CEO di Cupertino si piazzava al 158 posto con 1,4 miliardi di dollari, il che significa che la crisi della new economy è passata come una brezza di vento sulle tasche del numero uno di Apple, questo quando per qualcun altro è stata una vera e propria tempesta.

A titolo di cronaca segnaliamo che al primo posto si trova per il decimo anno consecutivo Bill Gates seguito dal finanziere Warren Buffet, da un altro uomo Microsoft, ovvero Paul Allen, e dalla schiera dei fratelli Walton che controllano la catena di grande distribuzione Wal Mart. Al nono posto Larry Ellison e al decimo Michael Dell.

Gates ha fortune personali per 46 miliardi di dollari, pari al prodotto interno lordo di diversi stati in via di sviluppo.

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Articolo precedenteApple, vita dura nella new economy
Articolo successivoMotorola, lascia il CEO
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,965FollowerSegui