fbpx
Home News Kung Fu Rabbit, gioco a piattforme che si distingue per design e...

Kung Fu Rabbit, gioco a piattforme che si distingue per design e grafica

Un coniglio Ninja a caccia dei nemici che gli hanno sottratto la sua (presumibilmente) numerosa  pletora di seguaci del Dojo si cimenta in un periglioso viaggio per sconfiggere il cattivo. Ecco il succo i Kung Fu Rabbit, un nuovo platformer della sempre prolifica Bulkypix.

Il gioco vede protagonista, appunto, un coniglio che percorre diverse piattaforme su scenari ispirati al mondo orientale. Tra un pericolo e l’altro, costituito da nemici semicubici (come semicubico è il coniglio) dovremo raccogliere carote per arrivare a salvare uno dei nostri allievi che si trova in fondo al livello. Nel percorso dovremo  anche superare dislivelli, sfruttare piattaforme, evitare di cadere in un sorta di vischioso patè, manovrare con abilità la nostra katana, insomma, dovremo restare vivi. A disposizione abbiamo una lunga serie di potenzialmenti che man mano diventeranno sempre più indispensabili se vogliamo cavarcela nei livelli più avanzati (in tutto ce ne sono 70, divisi in tre aree). Lunga anche la serie di trofei da conquistare.

Il controllo di Kung Fu Rabbit è piuttosto semplice e anche imparare le mosse che ci servono per battere i nemici, non presenta una curva particolaremente ripida anche se in qualche occasione ‘è l’impressione che si sarebbe potuto fare qualche cosa di più per gestire il coniglio visto che per qualche aspetto si trova ad “intrecciare le dita” nel tentativo di fargli fare qualche che vogliamo. Ottima, invece, la progressione in fatto di difficoltà tra un livello e l’altro.

Dove però Kung Fu Rabbit eccelle e si distingue dai tanti giochi a piattaforma è nella grafica evoluta e pensata e nel tratto stilistico molto originale. Più che ad uno dei classici giochi cartoon, siamo di fronte ad un piccolo esercizio di design e una cura superiore alla media nella struttura dei livelli e dei personaggi. Valido anche l’accompagnamento musica (sempre a tema orientale ma ripensato in maniera accorta) e i suoni e i rumori che arrivano dal gioco.

Complessivamente Kung Fu Rabbit è un ottimo prodotto, giocabile, intelligente e divertente, ottimo sotto tutti i punti di vista a cominciare da quello del prezzo: con 79 centesimi si ha un titolo totalmente giocabile e fruibile, largamente superiore nel valore che porta rispetto alla pletora di titoli presentati ed esaltata come gratuiti ma per giocare i quali si devono spendere, letteralmente, decine di euro per anche solo cominciare a capire come funzionano. Kung Fu Rabbit supporta anche AirPlay e iCade.

Kung Fu Rabbit è per iPhone e iPad e si acquista a partire da qui

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro prezzo top: solo 194 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano ad un ottimo prezzo: solo 194 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,805FansMi piace
93,090FollowerSegui