HomeMacityNuove TecnologieLinux, una minaccia per MacOs X?

Linux, una minaccia per MacOs X?

IBM intende investire 200 milioni di dollari in Europa per promuovere il sistema operativo Linux. IBM aprira’ 7 centri per lo sviluppo e concretizzera’ delle parternship con aziende concentrate su Linux. In questi centri saranno cosi’ disponibili per gli sviluppatori risorse hardware, software e umane. In questo modo IBM spera di rendere Linux il sistema operativo d’elezione per le applicazioni “business”. IBM inoltre formera’ una partnership con Logix, il distributore francese di software e hardware che ha acquisito i diritti per Red Hat. Logix, in base agli accordi, vendera’ soluzioni Linux solo su sistemi IBM. Ma IBM non e’ il solo dei colossi a mostrare un deciso interesse su Linux: anche Dell Computer per esempio, ha annunciato che sta espandendo il suo supporto tecnico per il software open-source, ponendolo allo stesso piano del supporto per Windows di Microsoft.

[A cura di Beniamino Cenci Goga]

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 1 TB al minimo, risparmio di 515 €

Su Amazon comprate in sconto di 515 euro il MacBook Pro 16" con processore M1 da 1TB. Ribasso del 17% e pagamento a rate senza interessi né garanzie con spedizione immediata.

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,803FollowerSegui