Home Macity Futuroscopio Apple ha brevettato un sistema di rilevazione del fumo per dispositivi mobili

Apple ha brevettato un sistema di rilevazione del fumo per dispositivi mobili

Da quanto si evince in un recente brevetto, la Casa della Mela ha considerato la possibilità di integrare un meccanismo di rilevazione del fumo per iPad e iPhone. Nel brevetto registrato al Patent Office statunitense con il numero 9,123,221 si descrive un “dispositivo con network wireless con integrate funzionalità per l’individuazione del fumo”, un sistema che permetterebbe di proteggere vite umane e beni vari individuando fumo nelle vicinanze e inviare allarmi ad altri dispositivi elettronici per salvare altri utenti e beni nelle vicinanze.

Appleinsider spiega che il dispositivo dovrebbe sfruttare un meccanismo che si appoggia a sensori basati sulla luce o rilevatori di fumo a camera di ionizzazione. Dopo avere individuato il fumo, il meccanismo potrebbe eseguire operazioni varie, quali ad esempio visualizzare un allarme, mettersi in contatto con uno specifico numero per avvertire il proprietario, ecc. Non manca ovviamente la possibilità di inviare automaticamente un allarme ai servizi di emergenza, con indicazioni quali la località esatta, la temperatura registrata e sfruttare l’accelerometro per capire in che modo l’utente è collocato. Come sempre, ricordiamo che Apple registra annualmente centinaia di brevetti, ma non tutti vengono poi effettivamente sfruttati.

Rilevatore fumo

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

Black Friday: iPhone XR 64 GB al minimo storico, solo 539 €

Per il Prime Day iPhone XR da 64 GB scende al prezzo minimo storico di Amazon: 559,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,941FansMi piace
93,804FollowerSegui