fbpx
Home Macity Internet Apple è pronta per lanciare iPad Pro mini LED a inizio 2021

Apple è pronta per lanciare iPad Pro mini LED a inizio 2021

C’è l’ennesima, presunta conferma, sulla possibilità che presto arrivi un iPad Pro con schermo mini-LED. La voce è cominciata a circolare a marzo 2019: in quei giorni Ming-Chi Kuo, un cecchino quando si parla di anticipare con precisione le novità in arrivo da Apple, puntava a un lancio compreso tra la seconda metà del 2020 e la prima del 2021. Siamo quindi ancora dentro, esattamente nel mezzo di una previsione che si è ripetuta decine di volte nel corso dei mesi (basta fare una ricerca tra le nostre pagine: ci sono più di 15 articoli che parlano dell’argomento), ritrattata dallo stesso analista nel maggio scorso, quando spiegò che ormai era più probabile puntare le attese all’anno appena cominciato.

Questa ipotesi si è fatta più insistente nelle ultime settimane del 2020: a settembre sono cominciate a circolare le indiscrezioni su un aumento nelle capacità di approvvigionamento delle catene di fornitura di Apple con l’intento di ridurre rischi e costi, allo stesso tempo Kuo si è spinto oltre indicando iPad Pro come primo tra i dispositivi della multinazionale a beneficiare della nuova tecnologia. Pochi giorni prima di capodanno si è detto che potrebbe arrivare entro marzo, quindi ormai manca davvero poco.

iPad Pro con schermo mini-LED nel 2021, la voce rimbalza ancora

Lo stesso DigiTimes scrive in queste ore che se arriverà in ritardo rispetto alle prime indicazioni non sarà a causa di problemi tecnici, bensì per via del coronavirus, che ha messo un freno – tra gli altri – anche tra le catene di fornitura, soprattutto per quanto riguarda le tempistiche di approvazione e certificazione.

Niente problemi tecnici, quindi, come aveva ipotizzato qualcuno. Nello specifico riporta che Fan Chin-yung, presidente di Epistar, azienda che produce display, avrebbe detto che la pandemia in corso avrebbe comportato diversi ritardi da parte delle istituzioni che hanno il compito di approvare dispositivi e componenti prima della commercializzazione. «Le spedizioni in grandi volumi dei chip mini-LED sono state posticipate da fine 2020, come originariamente previsto, al primo o al secondo trimestre del 2021 a causa di ritardi nella certificazione del prodotto».

Ciò comunque non dovrebbe comportare altri rallentamenti, quantomeno dal punto di vista economico «Queste spedizioni permetteranno di ottenere dei ricavi già nel primo trimestre del 2021». Sulla base di questa dichiarazione si ritiene che Apple dovrebbe pertanto lanciare entro il primo trimestre dell’anno appena iniziato un iPad Pro con schermo mini LED da 12.9″, tecnologia che come i più costosi pannelli OLED, offre soprattutto una migliore riproduzione dei colori, un maggior rapporto di contrasto e una retroilluminazione più efficace e anche efficiente dal punto di vista energetico.

Questo tablet potrebbe essere presentato insieme ai dispositivi trovatutto AirTag. Tutti gli articoli che parlano di iPhoneiPad e Mac sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 prima volta in sconto su Amazon: solo 1599 euro per la versione 512GB

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui