Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » il mio iPhone » Apple: vendite record e superiori alle aspettative per il primo trimestre 2007

Apple: vendite record e superiori alle aspettative per il primo trimestre 2007

Pubblicità

Nel corso del mese di gennaio Apple comunicherà  i risultati ufficiali del primo trimestre fiscale del 2007, nel frattempo l’€™autorevole società  di analisi e ricerche di mercato Goldman Sachs ha comunicato ai propri clienti alcuni risultati di una analisi relativa alle vendite Apple che riguarda proprio questo periodo.

L’€™analista David Bailey prevede per Apple profitti migliori del previsto che portano i ricavi per azione dai precedenti 0,78 dollari per azione agli attuali 0,79. Un incremento dell’€™ordine dei centesimi ma che testimonia ancora una volta l’€™ottimo andamento di mercato per la Mela, che non solo è riuscita a rispettare i già  elevati obiettivi stabiliti internamente ma che è stata in grado addirittura di superarli, così come le previsioni delle società  di ricerca.

Così nelle prossime comunicazioni ufficiali da parte di Apple l’€™analista di Goldman Sachs si aspetta una dichiarazione circa il totale vendite di Mac pari a 1,8 milioni di unità , di cui ben 1 milione e centomila unità  costituite dai sistemi portatili, MacBook e MacBook Pro.

Bailey comunica inoltre che l’€™andamento estremamente positivo delle vendite riguarda sia i Mac sia gli iPod, tutto questo trasformandosi in una sensibile crescita dei ricavi lordi previsti, che passano dal precedente 28,25 per cento all’€™attuale previsione del 28,6 per cento.

La notevole domanda per i prodotti Apple ha provocato anche un altro effetto: uno o più dei principali fornitori e costruttori, sempre secondo Goldman Sachs, ha dedicato più risorse e capacità  produttiva per realizzare i dispositivi Apple, distogliendola da altre aree.

Dopo l’€™analisi delle vendite e dell’€™andamento di mercato, l’€™analista di Goldman Sachs si avventura in alcune interessanti
previsioni per l’€™immimente Macworld e per il relativo lancio di nuovi prodotti da parte di Apple.

Il prodotto più gettonato, per Goldman Sachs ma anche per numerose altre società  di ricerca e guru del settore, è senza dubbio l’€™iPod video. Questa volta non si tratta però di un semplice aggiornamento o refresh del modello esistente, bensì un dispositivo a schermo pieno e innovativo. Insomma il primo e vero iPod video che mercato e appassionati stanno aspettando da tempo.

Il secondo lancio previsto è ovviamente il mitico iTV, la centrale digitale per i media in salotto. Secondo l’€™analista Bailey la presentazione di questo innovativo dispositivo permetterà  ad Apple di creare una nuova fonte di ricavi e, allo stesso tempo, spingere ulteriormente le vendite del nuovo iPod video.

Infine pare che il tanto discusso iPhone non vedrà  la luce nel primo trimestre del 2007: molto più probabilmente Apple presenterà  al mondo il telefono-iPod in aprile, con lancio o presentazione nel secondo trimestre. L’€™analista di Goldman Sachs dichiara inoltre che Cupertino è in trattative con diversi fornitori proprio per stabilire la natura e le caratteristiche di iPhone ma in questi giorni non è ancora chiaro quale sarà  la scelta definitiva di Apple.

La conclusione dell’€™analista è la previsione di un rialzo a breve termine per le azioni Apple, in pratica consigliando ai propri clienti l’€™acquisto di azioni della Mela prima del Macworld.

[A cura di L. M. Grandi]

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Risparmio da 300€ per MacBook Air M2, solo 975 euro

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 975 euro. 300 meno del prezzo di ufficiale con uno sconto del 19%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità