Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Internet » Babbel, corsi gratuiti apprendimento lingue per i rifugiati ucraini

Babbel, corsi gratuiti apprendimento lingue per i rifugiati ucraini

Pubblicità

Babbel, azienda nota per l’apprendimento delle lingue che offre lezioni live e su app, offre codici di accesso gratuiti ai rifugiati ucraini. Coloro che hanno già una discreta conoscenza di una delle lingue di visualizzazione offerte da questa piattaforma (ad esempio l’inglese) possono apprendere la lingua di loro interesse, tra cui il tedesco, il polacco e l’italiano, gratuitamente.

L’azienda, in collaborazione con il fornitore di formazione linguistica Capeesh, sta inoltre sviluppando dei corsi in ucraino per l’apprendimento della lingua tedesca, polacca e inglese. I rifugiati ucraini potranno così completare i corsi nella loro lingua madre, rendendo il loro inserimento in Germania, Polonia e altri paesi ospitanti più facile.

“Abbiamo riscontrato quanto sia importante la conoscenza della lingua locale per la vita dei rifugiati nel 2015, quando abbiamo sostenuto attivamente i rifugiati siriani agevolando il loro inserimento in Germania”, dice Arne Schepker, CEO di Babbel. “Osservando la terribile guerra in Ucraina e il gran numero di persone in fuga, non era una questione di se, ma piuttosto di come potevamo aiutare. Il nostro team sta lavorando su varie iniziative, dalla creazione di corsi di lingua alla progettazione di prodotti che permettano la comprensione culturale nelle comunità ospitanti.

iliad azzera i costi di chiamate e SMS da e verso l’Ucraina

Oltre ai corsi di lingua, Babbel sta sviluppando una serie di altre risorse, tra cui articoli sull’arrivo in Germania e Polonia disponibili sulla rivista dell’azienda, un glossario per imparare l’ucraino per i cittadini dei paesi ospitanti e vari progetti con partner in loco. L’azienda di Berlino ha esperienza nell’assistenza ai rifugiati. In seguito all’arrivo di rifugiati in Europa nel 2015, ha lavorato a stretto contatto con il Senato di Berlino e altri partner per fornire ai rifugiati siriani strumenti e risorse per l’apprendimento delle lingue.

Per tutte le notizie di tecnologia che ruotano attorno alla tematica della guerra tra Russia e Ucraina, e per vedere quali sanzioni hanno applicato le big tech, come Apple, il link da seguire è direttamente questo.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Le migliori offerte Prime Day

prime day bannerino

Per trovare le migliori occasioni del Prime Day: visitate questa pagina con tutte le offerte Prime Day costantemente aggiornata con tutte le news pubblicate e iscrivetevi ai nostri 2 canali telegram Offerte Tech e OLTRE TECH per le offerte lampo.
Consultate il banner in alto nelle pagine di Macitynet sia nella versione mobile che desktop: vi mostreremo a rotazione gli sconti top.
Infine a partire dalla mezzanotte del 16 Luglio vi mostriamo tutti i prodotti delle selezioni Apple, monitor, SDD etc. e qui trovate tutti i prodotti Smart Amazon in offerta anticipata

Nota: I prezzi riportati in verde sono quelli realmente scontati e calcolati rispetto ai prezzi di listino mentre il box Amazon riporta normalmente gli sconti rispetto al prezzo medio dell'ultimo mese o non riporta affatto lo sconto.

Le migliori offerte del primo giorno

Apple

Office e accessori Hardware Audio e video Domotica Sport e Tempo libero Fotografia e Creatività Casa e Giardino Offerte Amazon
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità