BBEdit, il programma culto per scrivere e programmare torna su Mac App Store

Ora disponibile anche su Mac App Store BBEdit, da molti considerato lo strumento definitivo per programmatori, sviluppatori web, amministratori di sistema e chiunque lavori quotidianamente e pesantemente con il testo

BBEdit ritorna sul Mac App Store

Come abbiamo già anticipato a febbraio, gli sviluppatori di Bare Bones Software hanno annunciato il ritorno di BBEdit su Mac App Store. Questo storico editor per Mac, la prima versione risale al 1992, è da molti considerato lo strumento definitivo per programmatori, sviluppatori web, amministratori di sistema e anche per tutti gli utenti che lavorano quotidianamente e pesantemente con il testo.

Chiunque lavori con macOS 10.14 Mojave può ottenere BBEdit sfruttando una modalità in abbonamento esclusiva su Mac App Store. Gli utenti dello negozio digitale di Apple possono attivare un abbonamento in-app per 3.99 euro al mese oppure 41,99 euro l’anno.

“Siamo lieti di offrire di nuovo BBEdit sul Mac App Store”, ha dichiarato Rich Siegel, fondatore e CEO di Bare Bones Software. “Con il rilascio di macOS Mojave, il Mac App Store offre un nuovo bellissimo look, la possibilità di mostrare contenuti editoriali unici, con una maggiore enfasi possibile grazie a contenuti curati da persone reali, offrendo allo stesso tempo una fonte sicura e affidabile per il software macOS. Inoltre, il Mac App Store rende possibile offrire ai nostri clienti l’opzione del modello basato su prezzi in abbonamento”.

Gli utenti che preferiscono il pagamento una tantum o licenze multi-utente possono continuare ad acquistare le tradizionali licenze dal sito degli sviluppatori; l’offerta in abbonamento è disponibile solo per gli utenti di Mac App Store.

Gli sviluppatori spiegano che funzionalità e caratteristiche sono identiche per tutti gli utenti, sia per quelli che scaricano l’applicazione dal sito web di Bare Bones Software, sia per chi la scarica dal Mac App Store usando l’app in versione abbonamento o con licenza perpetua. L’App scaricabile dal Mac App Store è utilizzabile senza abbonamenti per 30 giorni. Scaduti i 30 giorni, l’applicazione potrà essere ancora avviata ma offrirà funzioni limitate.
BBedit

BBEdit richiede macOS 10.14.2 o seguenti, “pesa” 14.3MB e si scarica dal Mac App Store.

BBEdit è solo l’ultimo di una serie di importanti programmi tornati/arrivati sul Mac App Store; tra questi: RapidWeaver 8 (software per creare siti web), Microsoft Office, il client FTP Transmit di Panic e il software di deskstop publishing Quark Xpress.