Global Mobile Broadband: la Cina è protagonista per 5G e wireless del futuro

Huawei ha organizzato il Global Mobile Broadband (MBB) a Shanghai, in collaborazione con GSMA e China Academy of Telecommunication Research of MIIT. Nell'evento è stato delineato il futuro dei collegamenti 5G e del wireless: la Cina è protagonista

Huawei ha organizzato il Global Mobile Broadband (MBB) a Shanghai, in collaborazione con il GSMA e la China Academy of Telecommunication Research of MIIT. L’evento ha riunito circa 600 tra leader e rappresentanti dei principali operatori mobili globali, agenzie di regolamentazione, società di analisi, aziende di servizi mobile, importanti realtà del settore automotive e altri player del settore, per discutere la definizione, la standardizzazione e la strategia di spettro relative alla tecnologia 5G e i futuri sviluppi di MBB, Tech City, IoT, Big Data e IoV.

L’evento è giunto al suo quinto anno consecutivo, dopo i precedenti convegni che si erano svolti a Oslo, Berlino, Vancouver e Londra. Il tema di quest’anno è stato “Create the Future of MBB”; i principali operatori mondiali, importanti legislatori e i maggiori partner industriali nelle aree più interessate allo sviluppo del MBB, hanno analizzato le innovazioni complessive dell’industria della banda larga mobile. La Cina, il più grande network 4G al mondo, rappresenta il bacino ideale per lo sviluppo di servizi innovativi 4G. Nel prossimo futuro, si prevede che oltre 500 milioni di persone in più di 300 città siano connesse tra di loro, rendendo la Cina il più attrattivo mercato LTE, dotato di un enorme potenziale.

La connessione a banda larga mobile sta cambiano la vita delle persone, rimodellando internet, l’industria e la società. Il lavoro in mobilità, lo shopping, i pagamenti sono divenuti parte della nostra quotidianità. Il Mobile Network of Things ha riscosso un consenso generale nel settore e sarà il prossimo passaggio nell’evoluzione della banda larga mobile. La tecnologia 5G non è solo la prossima generazione dello standard di comunicazione mobile dopo il 4G, ma rappresenta anche la struttura alla base del futuro del mondo digitale. Si prevede che nell’era del 5G, l’esperienza del singolo utente raggiungerà una velocità di 10Gbps, il numero di connessioni toccherà i 10 miliardi e la latenza più bassa sarà di un millisecondo.