Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Internet » Disponibile Firefox 100 con supporto HDR su Mac

Disponibile Firefox 100 con supporto HDR su Mac

Pubblicità

Mozilla ha rilasciato Firefox 100, la centesima versione del noto browser, concorrente di Safari, Chrome e altri ancora.

Tra le novità della versione 100 – che arriva a 17 anni di distanza dalla prima release – il supporto alle didascalie/sottotitoli nei filmati YouTube, Prime Video e Netflix nella modalità Picture-in-Picture. Quest’ultima funziona supporta anche i sottotitoli nei siti web che usano il formato  WebVTT (Web Video Text Track) quali Coursera.org (azienda statunitense che opera nel campo delle tecnologie didattiche) e Canadian Broadcasting Corporation (il servizio pubblico radiotelevisivo nazionale in Canada).

La funzionalità spell checking supporta più lingue consentendo di eseguire automaticamente il controllo ortografico delle parole digitate nelle caselle di testo (non appena si finisce di digitare una parola, viene confrontata con quelle presenti nel dizionario installato; se la parola non viene trovata nel dizionario, sarà sottolineata in rosso). Il correttore ortografico viene attivato solamente nei campi di testo che contengono più di una riga nei quali è possibile scrivere liberamente

Su Mac sono ora supportati anche i video HDR su siti quali YouTube. Gli utenti di Firefox su macOS 11 e seguenti (e con display HDR compatibili) possono visualizzare questo tipo di contenuti.

Sono state integrate migliorie nella funzione di riempimento automatico dei dati con le carte di credito nei moduli Web (non disponibile in tutte le nazioni), utile per recuperare informazioni relative ai dati della propria carta di credito (ad esempio, quando si effettuano ordini online).

Disponibile Firefox 100 con supporto HDR su Mac

Gli sviluppatori riferiscono ancora di migliorie in termini di performance e altri fix generici. Per quanto riguarda le versioni Android e iOS due le novità principali: la possibilità di scegliere due nuovi sfondi per la home page, e una sezione cronologia meno confusionaria grazie al raggruppamento dei siti in base all’argomento.

Firefox 100 si scarica da questo indirizzo. Se il browser è già istallato nel vostro Mac potete verificare se è aggiornato aprendo il menu “Firefox”, selezionando “Informazioni su Firefox”: verranno ricercati e installati gli aggiornamenti disponibili.

Tutti gli articoli su Firefox di Macitynet sono disponibili da questa pagina.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Offerte Speciali

MacBook Air M2 a solo 949 euro, mimimo storico

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 949 euro. È il minimo storico per questo modello
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità