Home Macity Internet Ford: «La nuova Fiesta è la compatta più tecnologicamente avanzata al mondo»

Ford: «La nuova Fiesta è la compatta più tecnologicamente avanzata al mondo»

A Colonia, nel corso dell’evento Go Further, Ford ha presentato la nuova generazione di Ford Fiesta. L’auto, che sarà disponibile in quattro varianti (“Vignale”, “ST-Line”, “Titanium” e “Active”) e nelle versioni da 3 e 5 porte, secondo il produttore “sarà la compatta più tecnologicamente avanzata al mondo”.

La gamma di tecnologie di assistenza alla guida vanta una serie di sensori in grado di tenere sotto controllo la strada fino a 130 metri di distanza. Sarà la prima del produttore a essere dotata di una versione avanzata del sistema di riconoscimento dei pedoni, che può aiutare a evitare collisioni anche di notte, e di un aggiornamento del sistema di parcheggio semiautomatico Active Park Assist, che frena autonomamente per evitare i piccoli urti durante le manovre di parcheggio.

Sul versante tecnologie, da evidenziare un impianto audio premium B&O PLAY. La connettività sarà assicurata dal SYNC 3, supportato da un touchscreen, da 4,2, 6,5 o 8 pollici, ad alta risoluzione. Sarà compatibile con CarPlay (oltre che AndroidAuto)

La gamma delle motorizzazioni includerà l’EcoBoost 1.0 da 140 cavalli e il TDCi 1.5 da 120 cavalli, il primo diesel ad alta potenza disponibile su Fiesta. Le emissioni CO2 partiranno da 82 g/km. Ford evidenzia la presenza di nuove sospensioni e dell’Electronic Torque Vectoring Control. L’aderenza in curva è incrementata del 10%, e la distanza di arresto a 100 km/h è ridotta dell’8%.

Al momento non si conosco i prezzi (la versione base dovrebbe ad ogni essere più costosa dell’attuale); per quanto riguarda la disponibilità le prime consegne dovrebbero avvenire anche in Italia nel corso dell’estate.

fiestaese

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,934FansMi piace
93,806FollowerSegui