HomeMacityMacProfFotocamere, Ricoh e Pentax cambiano strategia per il mercato giapponese

Fotocamere, Ricoh e Pentax cambiano strategia per il mercato giapponese

Da anni il mercato delle fotocamere è in declino, un problema che riguarda tutti i big del settore, inclusa Pentax-Ricoh, una delle più antiche e prestigiose aziende nel mercato della fotografia e dell’ottica.  Noboru Akabane, Presidente e CEO di Ricoh, ha annunciato cambiamenti relativi al business delle fotocamere a partire dal 1° aprile 2022 e in un comunicato parla di ristrutturazione dell’attività, con scelte che a suo dire in futuro saranno più specifiche nell’ambito del digitale, la vendita diretta ai consumatori (senza passare dai negozi tradizionali) e l’attivazione di workshop per il mercato giapponese.

Ricoh continuerà a produrre prodotti dedicati all’imaging ma la strategia di distribuzione prevede ora per il Sol Levante un approccio più diretto ai consumatori. Akabane riferisce che Ricoh Imaging si trova a dover affrontare numerose sfide e che l’attuale modello di business, con la produzione in serie e i negozi al dettaglio, non è più sostenibile. La soluzione, a suo dire, è una più aperta linea di comunicazione tra i fotografi e l’azienda stessa, offrendo agli utenti un riscontro più diretto e la possibilità di partecipare nelle fasi di pianificazione e sviluppo di un prodotto.

Per quanto concerne il brand Pentax, l’azienda continuerà a focalizzarsi sullo sviluppo di fotocamere a obiettivo singolo Single-Lens Reflex (SLR); il marchio in questione è indicato come molto apprezzato e con un suo seguito di sostenitori. Le mirrorless sono quelle prevalenti e con un suo target di utenti di aziende quali Canon and Nikon, ma c’è ancora spazio per nuove DSLR, come testimonia il successo dello scorso anno della Pentax K-3 Mark III. Tra le righe sembra di capire che le nuove fotocamere verranno offerte con nuove e ulteriori possibilità di personalizzazione per gli utenti.

Ricoh GR III in vendita la terza generazione della compatta premium di Ricoh

Il settore è ad ogni modo in fermento. Nel 2020, Olympus ha annunciato che avrebbe lasciato il mercato e venduto la sua filiale fotografica a un fondo di investimento. Recentemente il CEO di Canon ha spiegato che lo sviluppo e la produzione di fotocamere reflex verrà interrotto “nel giro di pochi anni” per concentrarsi sulle fotocamere mirrorless.

 

Offerte Speciali

CyberMonday arrivano gli iPhone 13 Pro in pronta spedizione

iPhone 13 Pro 512 Gb al minimo, sconto da 200€

Su Amazon il top degli iPhone 13 Pro, il 13 Pro Max da 128 GB è disponibile in sconto.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial