HomeMacityAndroid WorldGoontact è lo spyware per iPhone e Android che estorce denaro agli...

Goontact è lo spyware per iPhone e Android che estorce denaro agli utenti

È in circolazione uno spyware per dispositivi mobili che colpisce sia gli utenti iPhone, sia Android, in quella che sembra essere una campagna di estorsione che si attiva visitando determinati siti web: il malware è denominato Goontact ed è in grado di rubare contatti, SMS, foto e altre informazioni. Al momento la sua diffusione sembra essere limitata in Cina, Corea de Sud e Giappone.

I ricercatori specializzati in sicurezza dell’azienda Lookout, riferiscono che Goontact prende di mira gli utenti che visitano siti con materiale illecito oppure siti che propongono escort. L’obiettivo è l’estorsione o il ricatto tenendo conto dei siti visitati dall’utente.

La truffa viene messa in atto “adescando” l’utente che visita determinati siti web. L’utente crede di parlare con una escort ma in realtà sta comunicando con un operatore che lo convincerà ad eseguire determinate operazioni sul telefono, al fine di installare app malevole sui dispositivi iOS e Android.

Goontact è uno spyware per Android e iOS cerca di estorcere denaro agli utenti

La versione iOS di Goontact ruba principalmente numeri presenti nei Contatti e una variante mostra un messaggio sul telefono della vittima, come riferiscono gli esperti di sicurezza. Per installare il malware su iPhone, viene sfruttato un certificato per sviluppatori enterprise, metodo che consente di distribuire software senza passare per l’App Store. È molto probabile che quanto prima il certificato in questione venga revocato, rendendo impossibile l’installazione del malware su iOS.

Il consiglio è quello ovviamente di non fidarsi di nessuno. Al pari di altri meccanismi per la diffusione di malware, il metodo usato consiste in tattiche di “ingegneria sociale”: una serie di tecniche adottate da cybercriminali per manipolare le proprie vittime con lo scopo di ottenere informazioni sensibili e di convincerle a eseguire determinate operazioni; in questo modo, gli hacker riescono a entrare nei dispositivi delle vittime a comprometterli definitivamente.

Per tutte le notizie sulla sicurezza informatica vi rimandiamo a questa sezione di macitynet. Per tutte le notizie sull’universo Android si parte da questa pagina. Per chi invece è interessato a iPhone tutto quello che c’è da sapere sugli iPhone 12 è in questo articolo.

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 512 GB torna al minimo a 2399 € ed è spedito subito

Su Amazon comprate in sconto di 450 euro il MacBook Pro 16" con processore M1 da 52 GB. Ribasso del 16% e pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial