HTC e IBM insieme per portare le imprese su cellulari e tablet Android

HTC e IBM annunciano una partnership per portare gli strumenti aziendali di Big Blue sui dispositivi Android dell'azienda di Peter Chou. Molto indirettamente Apple e IBM ritornano concorrenti.

logomacitynet1200wide 1

HTC e IBM hanno stretto un’alleanza per portare i servizi più orientati al business sui dispositivi dell’azienda di Taiwan, per aumentare la diffusione e l’adozione di tablet e cellulari HTC nelle aziende.

Durante l’evento di IBM Lotusphere and Connect, tradizionalmente orientato alle soluzioni aziendali offerte da Big Blue, sono stati mostrati alcuni device marcati HTC sui quali era possibile eseguire i più popolari software business di IBM. “E’ stato solo in tempi relativamente recenti che HTC si è introdotta nello spazio enterprise.

Stiamo andando verso quel magico numero di 100 milioni di dispositivi venduti nel mondo” ha detto David Jaeger di HTC. “Vediamo IBM come lo standard aureo per una partnership aziendale. Vogliamo essere sicuri che se IBM sta parlando di Android o di tablet, HTC è parte della conversazione” In un certo senso la notizia annuncia l’arrivo di IBM ad appoggio di Android, sebbene si tratti sempre di una strategia filtrata non solo dal mercato business, ma anche dalla presenza di HTC come interlocutore principale.

Si tratta di un confronto ora giocato su distanze molto lontane, ma in un certo senso può ritornare alla mente la contrapposizione originaria fra Apple e IBM, sancita dallo spot 1984.Oggi il mercato è molto diverso e IBM è praticamente uscita del tutto dal mercato consumer, mentre Apple lo domina. L’appoggio però di Big Blue ad HTC, rivale di Apple, non può far che ritornare alla mente quegli anni ’80.