Microsoft finanzia un sistema per parlare con le piante

Project Florence è il nome del progetto finanziato da Microsoft che ha un obiettivo ritenuto impossibile: parlare con le piante. I vegetali possono rispondere tramite Twitter

parlare con le piante microsoft 700

Comunicare con le piante secondo alcuni è possibile, al punto di affermare che queste sono in grado di provare una vasta gamma di emozioni, cose che noi umani non possiamo neanche concepire. Microsoft evidentemente supporta questa teoria al punto che ha deciso di finanziare un progetto ad hoc denominato “Project Florence” che ha come obiettivo proprio quello di parlare con le piante.

La pianta con la quale “parlare” è inserita all’interno di un involucro/contenitore a sua volta collegato a un computer: l’utente digita il messaggio da inviare alla pianta, un software analizza il messaggio inviando i pensieri sotto forma di flash o sprazzi di luce colorata. I cambiamenti nella frequenza luminosa dovrebbero stimolare, secondo gli ideatori del progetto, la risposta della pianta trasmettendo segnali elettrici leggibili.

La reazione della pianta è catturata e trasformata in parole cercando messaggi su Twitter che dovrebbero spiritualmente corrispondere a quanto l’organismo vegetale vuole comunicarci. Nel video che alleghiamo in calce si dimostra il funzionamento. Resta da capire quali sono gli scopi pratici del progetto, se non quello di divertirsi a fare finta di parlare con le proprie piante (che, chissà perché, dovrebbero parlare in inglese…).

parlare con le piante Microsoft Research