fbpx
HomeiPadiaiPad SoftwareCon Microsoft Outlook per iPhone si possono dettare le email

Con Microsoft Outlook per iPhone si possono dettare le email

Fin dal 2019 Cortana legge per noi email e inviti a calendario in Outlook per iPhone: nel frattempo Microsoft ha cancellato le app con il suo assistente vocale per iPhone e Android puntando sempre più sulla produttività: a distanza di due anni ora in Microsoft Outlook per iPhone è possibile usare la voce per dettare email, effettuare ricerche e anche fissare impegni e appuntamenti in calendario.

La funzione approda prima su iPhone e solo successivamente arriverà su Android. Per iniziare a dettare email in Microsoft Outlook per iPhone bisogna fare un tap sull’icona fluttuante contrassegnata dal simbolo + che si trova sopra alla barra principale di navigazione dell’app, successivamente premere Use Voice, Usa la voce.

Con Microsoft Outlook per iPhone si possono dettare le email

L’utente può chiedere a Cortana domande come «Quando è la mia prossima riunione del team?» o anche richieste più complesse come «Fissa un incontro con Giovanni e il suo tema per lunedì prossimo sul budget del primo trimestre». Quando si sta pianificando un evento è anche possibile chiedere all’assistente vocale di aggiungere persone specifiche all’invito. All’interno di Microsoft Outlook su iPhone è possibile utilizzare Cortana per aggiungere allegati alle email, rispondere ai messaggi ricevuti e scrivere nuove email.

Per rendere possibile la maggior parte di queste funzioni viene impiegato Microsoft Graph, uno strumento che fornisce a Cortana le informazioni di contesto quando necessarie, come segnala The Verge. In questo modo l’assistente vocale di Redmond può scrivere in modo corretto i nomi dei colleghi quando l’utente li cita in una email. Con Microsoft Outlook per iPhone si possono dettare le email

Il nuovo percorso di Cortana come assistente digitale vocale dedicato alla produttività è iniziato con l’annuncio del ritiro delle app per iPhone e Android inizialmente indicato per il 2020 e poi effettuato nei primi mesi di quest’anno. Sempre nei primi mesi di quest’anno la multinazionale di Windows ha annunciato l’arrivo e l’integrazione di Cortana in Microsoft 365, oltre che la rimozione dell’assistente dall’unico speaker smart terze parti sul quale era disponibile.

Tutti gli articoli dedicati a Cortana sono disponibili qui, invece gli articoli di macitynet che parlano di Microsoft Office e di Microsoft sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro 2021 11″ al minimo su Amazon: 256 GB a 931€ invece che 1009€

iPad Pro 11" 2021 è ancora in sconto su Amazon. Lo comprate al prezzo più basso del mercato nella versione 256 GB con schermo 11", solo 947 euro (e potete pagare anche a rate senza interessi e senza garanzie.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial