Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » MasterCard: così cancelleremo le password per i pagamenti on line

MasterCard: così cancelleremo le password per i pagamenti on line

Pubblicità

MasterCard vuole eliminare l’uso delle password per semplificare e velocizzare gli acquisti online. La società dichiara che non appena sarà adottato, il nuovo standard di autenticazione sarà una delle più grandi novità per migliorare la sicurezza dei pagamenti su larga scala.

Le soluzioni indicate prevedono l’uso di una password temporanea, indicata anche come one time password, oppure attraverso il riconoscimento biometrico delle impronte digitali, piuttosto che attraverso una password statica da memorizzare. L’uso delle password tradizionali è visto sempre più come una procedura complessa e dispendiosa in termini di tempo, soprattutto per le esperienze d’acquisto da dispositivi mobile: miglioramenti in questo campo sono così richiesti non solo dai consumatori ma anche da banche ed esercenti. Si prevede che entro il 2018 i pagamenti mobile rappresenteranno il 30% delle vendite del mercato online.

https://www.youtube.com/watch?v=DhxWCEGZdiQ

Il nuovo protocollo, creato in collaborazione con Visa, dovrebbe essere adottato nel 2015 e rimpiazzerà gradualmente l’attuale protocollo 3D Secure. Tra le nuove soluzioni di MasterCard in questo campo ricordiamo lo sviluppo del programma SecureCode, per supportare il nuovo standard, test commerciali con app basate su riconoscimento del volto e della voce, progetti sperimentali per un bracciale che riconosce l’utente in base al battito cardiaco.

https://www.youtube.com/watch?v=DhxWCEGZdiQ

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Risparmio da 300€ per MacBook Air M2, solo 975 euro

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 975 euro. 300 meno del prezzo di ufficiale con uno sconto del 19%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità