Strage di Nizza, Tim Cook e Phil Schiller twittano il loro cordoglio

Tim Cook e Phil Schiller esprimono il proprio cordoglio per l'attentato islamico a Nizza della scorsa notte tramite Twitter: «Francia nei nostri cuori, Je Suis Nice»

strage di nizza

La Francia è nei nostri cuori e nei nostri pensieri. Con questo messaggio il CEO di Apple Tim Cook esprime il proprio cordoglio per le vittime dell’attentato di questa notte a Nizza, che ha portato via la vita ad 84 persone durante una serata che doveva essere unicamente di festa.

Il 14 luglio è infatti il giorno durante il quale i francesi ricordano la Presa della Bastiglia, evento che segnò l’inizio della Rivoluzione, ma che nelle scorse ore si è trasformato nel terzo episodio di attacco terroristico islamico nel paese. Un camion, guidato da un uomo di origine tunisina ma residente a Nizza, si è scagliato lungo la folla distribuita sulla promenade Des Anglais, il lungomare della cittadina transalpina, durante lo spettacolo dei fuochi artificiali.

I sostenitori dell’Isis esultano, il resto del mondo è completamente sgomento. Anche Phil Schiller, vicepresidente per il product marketing a livello mondiale in Apple, ha pubblicato il suo “Je suis Nice #PrayForNice” tramite Twitter, rievocando il messaggio di solidarietà e di difesa della libertà d’espressione che fu inizialmente ideato in occasione degli attentati alla sede del giornale satirico Charlie Hebdo.

strage di nizza