Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Tap to Cash di iOS 18 trasferisce soldi con un tocco di iPhone

Tap to Cash di iOS 18 trasferisce soldi con un tocco di iPhone

Pubblicità

Tra le sterminate novità piccole e grandi di iOS 18 (aggiornamento del sistema operativo di iPhone che nel momento in cui scriviamo è nelle mani dei soli sviluppatori), ci sono anche novità che riguardano Apple Pay, con nuove opzioni di pagamento, come la possibilità di riscattare premi o scegliere il pagamento a rate con alcune carte di credito o debito (opzioni disponibili su carte di istituti bancari e fornitori di carte che aderiscono in alcuni mercati).

Una opzione che, almeno inizialmente, non vedremo in Italia è Tap to Cash, utile per permettere all’utente di inviare e ricevere denaro Apple Cash semplicemente avvicinando il suo iPhone a quello di un’altra persona.

Il funzionamento di Tap to Cash ricorda NameDrop, la funzione che su iOS 17.1 e seguenti (ma anche watchOS 10.1 o versione successiva) permette di condividere in modo semplice le proprie informazioni di contatto con qualcuno, o per ricevere le sue, senza consegnargli il nostro iPhone.

iOS 18, con il Tap to Cash in nuovo modo di inviare e ricevere denaro

Negli USA i servizi Apple Cash sono forniti da Green Dot Bank, membro FDIC (Federal Deposit Insurance Corporation, Agenzia indipendente da Governo e Federal Reserve, che gestisce fondi del bilancio federale), e sono disponibili su non meglio precisati “dispositivi idonei” (probabilmente tutti quelli recenti con iOS 18 e chip NFC).

Tap to Cash usa la tecnologia NFC per comunicare (funziona entro una breve distanza e permette di avvicinare i due dispositivi avviando la ricezione delle informazioni). Apple spiega che Tap To Cash non condivide dati personali, garantendo il rispetto della privacy (il dispositivo è protetto da Face ID, Touch ID o codice del telefono). La funzione è utile per pagare al volo qualcuno, senza troppo passaggi complicati.

Altra novità di rilievo legata al Wallet: i biglietti salvati nel Wallet permettono di avere a portata di mano le informazioni principali su eventi, come l’indirizzo dello stadio, le playlist di Apple Music consigliate e altro ancora (per gli eventi organizzati da emittenti di biglietti che aderiscono al servizio).

Tap to Cash di iOS 18 trasferisce soldi con un tocco di iPhone - Ios18 wwdc 2024 settimio scheda

A fine maggio Apple ha annunciato la disponibilità di Tap to Pay su iPhone: funzionalità che permette a milioni di esercenti, dalle piccole attività commerciali ai grandi retailer, di accettare pagamenti tramite carte di credito, debito e prepagate contactless, Apple Pay e altri wallet digitali semplicemente con un iPhone, senza bisogno di altri dispositivi hardware o terminali di pagamento (ne abbiamo parlato qui), trasformando in altre parole iPhone in POS.

Le versioni preliminari (beta) di iOS 18, iPadOS 18, macOS 15 Sequoia e watchOS 11 sono sono già disponibile per gli sviluppatori. A luglio arriveranno le versioni per beta tester. Le versioni definitive dei vari sistemi arriveranno in autunno, probabilmente a fine settembre o inizio ottobre.

Per tutte le notizie che ruotano attorno a iOS 18 il collegamento da seguire è questo.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Risparmio da 300€ per MacBook Air M2, solo 975 euro

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 975 euro. 300 meno del prezzo di ufficiale con uno sconto del 19%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità