Vendite Mac stabili in un periodo di continuo declino per i PC

Le vendite Mac rimangono stabili, o crescono di poco, in questo primo trimestre 2018: un risultato da non sottovalutare, se si guarda al declino dell'intero mondo dei PC

In un momento in cui continua a registrarsi il declino delle spedizioni PC a livello globale, le vendite Mac di Apple rimangono tutto sommato stabili all’interno di questo primo trimestre del 2018. Questo il dato registrato dalla società di ricerca e analisi di mercato Gartner.

Si stima che Apple abbia venduto 4,26 milioni di Mac durante il primo trimestre del 2018, rispetto ai 4,2 milioni dello stesso trimestre dell’anno precedente, segnando così una crescita pari all’1,5 per cento. La quota di mercato Apple per il trimestre in corso arriva così al 6,9 per cento, rispetto al 6,7 per cento del 1° trimestre 2017. Apple viene così classificato come il quarto produttore di PC in tutto il mondo nel corso del trimestre in corso, dopo HP, Lenovo e Dell, ma davanti ad Asus e Acer. La Mela è invece al quinto posto nella classifica dei venditori di computer, superando Asus.

vendite mac

La maggior parte dei fornitori ha visto spedizioni costanti nel corso del trimestre. HP è sempre stabile al numero uno nella classifica dei produttori PC, con 12,9 milioni di macchine spedite nel corso del trimestre in corso, con una  quota di mercato del 20,8 per cento, mentre Lenovo, il principale concorrente, ha venduto circa 12,4 milioni di macchine, raggiungendo una quota di mercato del 20 per cento. Dell è terza con 9,9 milioni di spedizioni e il 16 per cento del mercato, mentre Asus e Acer hanno raggiunto, rispettivamente, 3,9 e 3,8 milioni di spedizioni.

vendite mac

Se si guarda al mercato globale dei PC, tuttavia, si scorgono numeri negativi, con un calo dell’1,4 per cento su base annuale. In totale, sono state circa 61,7 milioni le spedizioni di PC nel trimestre di riferimento, in calo rispetto ai 62,6 milioni nel trimestre di un anno fa: si tratta del  14° trimestre consecutivo di declino.

Apple ha visto crescite inferiori negli Stati Uniti. Durante il Q1 2018, la società ha venduto circa 1,49 milioni di Mac, un aumento dello 0,5 per cento, rispetto a 1,48 milioni di Mac spediti nel trimestre di un anno fa. Dell è stato il top vendor in USA, con 3,44 milioni di spedizioni di PC, mentre HP ne ha spediti 3,35 milioni  e Lenovo 1,63 milioni. Il mercato globale PC negli Stati Uniti ha visto un calo del 2,9 per cento rispetto al 1 ° trimestre 2017.

vendite mac

Anche IDC ha pubblicato le proprie stime di spedizione e, come spesso accade, sono un po’ diverse da quelle di Gartner. IDC stima 60,38 milioni di macchine spedite a livello globale durante il 1° trimestre 2018, in calo solo leggermente rispetto ai 60,39 milioni del trimestre di un anno fa. La stessa società di ricerca, inoltre, piazza Apple al quinto posto dei venditori di PC, con solo 4 milioni di Mac spediti, un calo del 4,8 per cento rispetto ai 4,2 milioni registrati nel trimestre di un anno fa. E così, mentre Gartner colloca la Mela sopra Acer, IDC inverte le posizioni.

Ad ogni modo, sono passati diversi mesi da quando Apple ha rinfrescato la sua lineup Mac, ad eccezione di iMac Pro, quindi non è sorprendente vedere poca crescita nelle spedizioni di questo trimestre. Ci si aspettano grossi cambiamenti, però, con il rilascio dei nuovi MacBook, MacBook Pro, iMac e altri modelli, di cui si potrebbe avere notizia già alla prossima Worldwide Developers Conference WWDC 2018 che si svolgerà a giugno.