Home iPhonia iPhone Software WhatsApp porta i messaggi che si auto distruggono su iPhone

WhatsApp porta i messaggi che si auto distruggono su iPhone

Dopo aver rilasciato la funzione su Android il mese scorso, Facebook sta debuttando con i messaggi WhatsApp che si auto distruggono anche su iPhone. La funzione permette di inviare sia contenuti multimediali, che messaggi testuali, che potranno essere visti solo una volta.

Al momento si tratta di una nuova funzione disponibile nella versione beta dell’app WathsApp per iPhone. Per poterla utilizzare ci si deve iscrivere alla versione beta 2.21.140.9 su Testflight, e solo dopo l’utente sarà in grado di inviare foto e video che si autodistruggono non appena vengono visualizzati dal ricevente, come segnala WABetaInfo. Gli utenti con accesso alla funzione “visualizza una volta” vedranno un pulsante dedicato simile a un timer nel campo di immissione della didascalia, come mostrato nella schermata che riportiamo in questo articolo.

A differenza dei messaggi WhatsApp effimeri, che vengono eliminati dopo sette giorni, le foto e i video inviati con questa nuova funzione, utilizzando l’opzione Visualizza una volta, svaniranno immediatamente dopo la loro chiusura. Il mittente riceverà una notifica quando i suoi file multimediali sono stati visualizzati.

I messaggi WhatsApp che si auto distruggono arrivano anche su iPhone

Il problema è che non c’è nulla che impedisca agli utenti di acquisire schermate dei contenuti multimediali o di un messaggio prima che si auto distrugga, inoltre chi ha spedito il messaggio in questione non riceverà alcuna notifica se il destinatario ha catturato la schermata. Come destinatario, inoltre, non è possibile nemmeno impedire al mittente di ricevere una notifica dopo aver aperto il messaggio. Al momento, insomma, i messaggi che si auto distruggono su WhatsApp sembrano in una versione primitiva, che non offre certezza rispetto al fatto che la foto così inviata non venga salvata come screenshot.

WhatsApp ha promosso la funzione come un modo per incoraggiare conversazioni più autentiche e intime. La piattaforma di messaggistica di proprietà Facebook in precedenza aveva affermato che alcune funzionalità sarebbero state bloccate dagli utenti che non avevano accettato la sua nuova politica sulla privacy, ma in seguito ha fatto marcia indietro su tale decisione. Al momento, dunque, se la novità dovesse arrivare nella versione stabile, non c’è dubbio che potrà essere utilizzata da tutti.

Per tutte le notizie che gravitano attorno al mondo di WhatsApp il link da seguire è questo.

Offerte Speciali

iPad Air 256 GB Wi-Fi e 64 GB cellular: scontatissimi su Amazon i modelli 2020

Su Amazon trovate in sconto iPad Air Cellular da 64 GB e iPad Air Wi-Fi da 256 GB con ribassi oltre il 14% e spedizione immediata.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,956FollowerSegui