3 Austria: “sconto a chi acquista piano dati con iPad”

di |
logomacitynet696wide

3 Austria inizia a cavalcare l’interesse per iPad e promette uno sconto di 333 euro a chi acquista un iPad e sottoscrive un piano dati biennale. Vero e proprio bundle o una iniziativa che mira a catturare l’attenzione del mercato?

3 Austria strizza l’occhio ad iPad. L’operatore mobile del gruppo di Hutchinson Whampoa ha infatti annunciato di essere pronta a fornire un sussidio a tutti coloro che acquisteranno un iPad in combinazione con un piano dati biennale. Ad annunciare quello che a prima vista sempre essere un vero e proprio bundle (come tale per altro viene definito) tra un contratto per dati su rete cellulare e il dispositivo di Apple è l’amministratore delegato di 3 Austria, Berthold Thoma.

Secondo Thoma iPad sarà  trattato come un netbook e in quanto tale chi ne acquisterà  uno e deciderà  di sottoscrivere un accordo biennale per un piano da 29,90 euro al mese (per un totale di 5 GB al mese di traffico), avrà  uno sconto pari a 333 euro.

Il manager di Hutchison Whampoa aggiunge che iPad sarà  in commercio all’interno di alcuni “negozi partner selezionati”, un termine non troppo chiaro e che necessita di una interpretazione: si sta parlando di negozi di 3 o di negozi che vendono prodotti Apple? Un’altra domanda da porsi è come sia possibile che un annuncio di questa portata sia scaturito senza che Apple si sia riservata il diritto di usarlo come strumento di marketing, cosa che ha sempre fatto in passato. Lasciare ad un (presunto) partner il diritto di far trapelare in maniera informale, godendo di una visibilità  quasi esclusiva, quella che sarebbe una notizia di primo piano non sembra molto “da Apple”.

Per altro, visto che iPad è sbloccato, nulla potrebbe impedire a 3 di fare uno sconto da 333 euro sulla sua tariffa dati a tutti i clienti che decidessero di acquistare il piano 3Data Laptop e si presentassero in negozio con un iPad acquistato altrove. In questo modo di fatto si potrebbe sempre parlare di uno “sconto su iPad”. Resterebbe da vedere come sia possibile verificare che i dati siano usati realmente per iPad e non per altri dispositivi, ma questo forse non è particolarmente importante per 3.

E che l’uso dei dati inclusi nel piano esclusivamente per iPad non sia una preoccupazione lo dimostra il fatto che il piano “per iPad”, può essere comprato anche prima del lancio della versione con UMTS del dispositivo e usato anche con la versione Wifi. 3 Austria fornirà  già  da marzo a tutti i possessori di iPad un modem router con connessione 3G al quale il tablet sarà  in grado di connettersi usando il Wifi. Visto che è il modem Wifi a connettersi alla rete cellulare e visto che alla rete Wifi è in grado di connettersi qualunque dispositivo compatibile con questa tecnologia (da uno smartphone ad una console, da un Netbook ad un laptop), è del tutto evidente che 3 Austria almeno per questa soluzione non è in grado e potrebbe non avere una stringente necessità  di limitare il traffico dati ad iPad, ma solo la volontà  di chiudere il maggior numero di contratti biennali possibili, magari prima che lo faccia qualche concorrente.

Ricordiamo, al proposito, che Jobs ha detto durante la presentazione di iPad che per quanto concerne gli accordi a livello internazionale con gli operatori mobili tutto è rinviato a giugno o luglio. Che qualcuno abbia chiuso un contratto con Apple già  a febbraio sarebbe davvero sorprendente.