AT&T saluta gli iPhone da 8 GB

di |
logomacitynet696wide

AT&T dichiara come esauriti gli iPhone da 8GB. L’operatore americano fa seguito a quelli europei che da diverso tempo non hanno più a disposizione il telefono di fascia entry level. Nuovo segnale che un modello aggiornato sta arrivando.

Negli USA l’iPhone 3G da 8 GB è terminato. Questo, almeno, è quello che riportano alcuni siti d’oltre oceano citando BoyGeniusReport sempre piuttosto informato per quel che riguarda i movimenti che si compiono nei magazzini e nei negozi degli operatori mobili.

Proprio un operatore mobile, AT&T, sarebbe all’origine dell’indiscrezione. I vertici del carrier che è partner esclusivo di Apple, almeno stando a quanto riferisce BoyGeniusReport, avrebbe fatto sapere con un circolare interna che ai clienti che fanno richiesta di questo specifico modello si deve dire che è esaurito e non più disponibile e che non ci sono informazioni su quanto saranno ripristinate le scorte. In termini pratici che il più economico degli iPhone è in pensione.

L’addio all’iPhone da 8G non è una novità per i clienti europei. Nei giorni scorsi il telefono era stato messo fuori catalogo un po’ ovunue, Italia compresa. La ragione di questa operazione è nel lancio ormai prossimo del modello 4G (o HD) che dovrebbe essere annunciato lunedì alla WWDC. Probabilmente Apple sposterà il modello da 16GB nella casella oggi occupata dall’iPhone 8GB, questo per mantenere a listino un prodotto di fascia economica ma anche compatibile con iPhone Os 4. Come noto il modello da 8GB è, infatti, il primo iPhone 3G e questa versione sarà in grado di gestire solo alcune delle funzioni del nuovo sistema operativo.