Amazon aprirà  entro fine 2012 il suo primo negozio ”vero”?

di |
logomacitynet696wide

Entro al fine del 2012 Amazon potrebbe aprire a Seattle il suo primo negozio fisico: una boutique dedicata al Kindle in tutte le sue varianti, compresi i libri disponibili tramite la piattaforma di pubblicazione di Amazon.

Amazon potrebbe presto aprire il suo primo negozio fisico a Seattle, la città dove ha sede anche il suo quartier generale. Secondo Good E Reader, si tratterebbe del primo esperimento del retailer online, sulla stregua di quanto già fatto in passato da Apple con il suo Apple Store.

Anche in questo caso non si tratterebbe di una sorta di supermarket, ma di una più ridotta boutique per lo più incentrata sulla vendita dei prodotti facenti parte della serie Kindle (incluso il Kindle Fire), con i relativi accessori per il dispositivi dell’azienda di Bezos: cover, custodie, cavi, gadget e così via.

Oltre ai Kindle, Amazon venderebbe anche i libri pubblicati come casa editrice. Ricordiamo che da poco l’azienda ha lanciato la sua piattaforma di pubblicazione, arruolando molti artisti che faranno uscire le prossime opere tramite la piattaforma del gigante dell’online. Nel negozio sarà possibile acquistare i libri direttamente in rete o di leggerne le anteprime.

Sarebbe il primo passo di Amazon verso il commercio fisico, probabilmente allo scopo di aumentare la sua capillarità anche aldilà del Web. Per quanto riguarda un’eventuale apertura si parla di fine 2012, per sfruttare non solo l’arrivo della stagione dei regali, ma anche l’eventuale lancio di un Kindle Fire 2, in modo da ottenere massima visibilità in occasione delle due novità.